In arrivo sulle auto Volvo la tecnologia system-on-a-chip (SoC) DRIVE Orin™ di NVIDIA per il computer di guida autonoma

Volvo Cars intende essere la prima Casa automobilistica con una presenza globale a utilizzare la piattaforma DRIVE Orin nei suoi modelli di prossima generazione, basati sulla prossima architettura modulare per veicoli SPA2. La prima auto dotata della tecnologia SoC (system-on-a-chip) sarà la Volvo XC90 di nuova generazione, la cui presentazione è prevista per l’anno prossimo.

“Crediamo nella collaborazione con le principali aziende tecnologiche del mondo al fine di realizzare le migliori Volvo possibili”, ha dichiarato Henrik Green, Chief Technology Officer. “Con l’aiuto della tecnologia NVIDIA DRIVE Orin potremo raggiungere un livello superiore di sicurezza sulle nostre auto di nuova generazione”.

I piani di Volvo Cars di utilizzare la piattaforma NVIDIA DRIVE Orin per il computer di guida autonoma a bordo delle sue vetture sono motivati dall’impegno costante della Casa automobilistica a garantire i più elevati standard di sicurezza possibili.

Leggi anche: