Aumentano i prezzi medi per i carburanti con l’inizio della settimana

Un inizio di settimana con valori in salita per i prezzi medi di benzina e diesel. In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 del 7 Febbraio (comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del MISE), il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, è a 1,494 € al litro (contro 1,486 € rilevato il venerdì 5).

Come comunicato dall’Ansa: “con i diversi marchi compresi tra 1,490 e 1,515 € al litro (no logo a 1,471 €). Il prezzo medio praticato del diesel, sempre in modalità self, è 1,367 € al litro (contro 1,358 € venerdì), con le compagnie posizionate tra 1,359 € e 1,392 € al litro (no logo a 1,342 €)”.

SERVITO

Questi i dati forniti dall’Ansa per quanto riguarda il rifornimento servito. Per la benzina il prezzo medio praticato è 1,636 € al litro (da 1,629 € di venerdì) con prezzi medi praticati tra 1,587 € e 1,707 € al litro (no logo 1,523 €). La media del diesel è 1,514 euro/litro (venerdì 1,507), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,462 € e 1,586 € al litro (no logo 1,395 €). Infine, il Gpl va da 0,632 € a 0,652 € (no logo 0,622 €).

Leggi anche: