Novità a partire da Febbraio 2021 in Lombardia: tutti i dettagli

100 milioni di euro per il “pacchetto” di incentivi stanziati dalla Regione Lombardia per il biennio 2021/2022 per la sostituzione di veicoli (e caldaie) e per l’installazione di nuove colonnine di ricarica.

“Entro Febbraio verrà aperto un nuovo bando con incentivi per la sostituzione dei veicoli privati”. Per il biennio 2021/22 saranno messi a disposizione 36 milioni di euro (risorse statali derivanti dagli accordi per la qualità dell’aria e risorse regionali).

Come comunicato dalla Regione Lombardia, “l’incentivo si applicherà a fronte dello sconto del venditore di almeno il 12% sul modello base o di almeno 2.000 euro (per auto elettriche) e di almeno il 7% nel caso di motoveicoli elettrici. Sarà possibile anche acquistare senza radiazione, ma con un contributo ridotto. Inoltre gli incentivi saranno cumulabili con gli incentivi statali”.

ESEMPIO

Un’auto elettrica, potrebbe beneficiare di uno sconto regionale fino a 8.000 euro che, sommato a quello nazionale (8.000 anche in questo caso) e ai 2.000 di sconto obbligatorio delle concessionarie di auto, porterebbe a un notevole risparmio per il cliente finale.

Per le auto non elettriche, gli incentivi dovrebbero variare da 2.000 a 5.000 euro in base alla categoria emissiva.

INCENTIVI PER I VEICOLI COMMERCIALI

Anche la sostituzione dei Veicoli Commerciali sarà incentivata: il fondo dovrebbe essere di 7 milioni di euro.

Leggi anche: