Con l’emergenza Coronavirus ancora in corso, ecco che tra stato e regioni sono arrivate le prime proroghe alle scadenze tra patente, bolli e non solo. I dettagli

Esami di guida e Foglio rosa

L’ultimo DPCM legato all’emergenza Coronavirus include nelle proroghe legato al mondo dei trasporti e della circolazione, anche il Foglio Rosa. Per chi ha già sostenuto la “teoria” della patente e ha il documento con scadenza dall’1 Febbraio al 30 Aprile, è prorogata la validità fino al prossimo 30 Giugno. Inoltre, per chi era in procinto di conseguire la patente di guida, gli esami pratici potranno svolgersi entro il 30 giugno 2020, quindi anche con la possibilità di scavallare il termine di sei mesi dalla presentazione della domanda, senza dover fornire un’ulteriore richiesta. L’esame dovrà comunque essere prenotato alla Motorizzazione competente per avere l’ok definitivo.

Proroga scadenza patente

Per chi invece ha già la patente, il DPCM stabilisce che i documenti in scadenza avranno validità fino al 31 agosto. Questo vale sia per la patente di guida, quella nautica e carte di identità. In particolare il Decreto Cura Italia dispone che la validità delle patenti scadute o in scadenza dopo il 31 Gennaio venga prorogata sino al 31 agosto 2020.

Autorizzazioni alla guida

La disposizione si rivolge, per esempio, a chi aveva l’appuntamento prenotato in commissione medica e non ha potuto effettuare il rinnovo: proroga fino al 30 Giugno.

Revisione e collaudo

Il DPCM ha disposto anche il rinvio dei termini per la revisione auto e il collaudo. Per saperne di più, clicca qui. Identica scadenza anche per quei veicoli che dovranno essere sottoposti al collaudo presso la Motorizzazione Civile entro il 31 Luglio 2020.

Bollo auto

Per tutte le informazioni del caso, clicca qui.

Assicurazione auto

Il Decreto Cura Italia è intervenuto anche sulla scadenza delle polizze RC Auto. Per sapere tutto sull’RC Auto, leggi qui. È stato quindi portato a un mese il periodo tra scadenza RCA e la nuova polizza assicurativa.

Multe verbali e ricorsi

Proroga anche per il pagamento di multe per infrazioni del Codice della strada con lo sconto. Fino a fine Maggio, infatti, chi riceverà una notifica di multa potrà pagarla con lo sconto del 30% entro 30 giorni al posto dei cinque “canonici”. L’agevolazione riguarda i verbali notificati o contestati fino al 31 Maggio.

Auto a metano e GPL

Per le auto a metano e GPL sono state prorogate le scadenze. Fino al 15 Giugno sarà possibile circolare in deroga a scadenze inerenti le bombole per il periodo dal 15 Gennaio al 15 Aprile, mentre per le auto GPL, l’estensione è imposta fino al 31 Ottobre.

SCOPRI TUTTO SU BOSSONI HOMEDEMAND