Il Biscione insieme a “Chi è Chi” ha accolto la stampa nazionale ad un evento esclusivo che si è svolto nella raffinata residenza Vignale a Milano, a sorpresa al tradizionale appuntamento natalizio si è presentato il Nuovo Alfa Romeo Stelvio in versione Quadrifoglio da 510 CV.

Il Natale milanese porta nella città dove, nel lontano 1910 ebbe inizio la lunga e gloriosa storia di Alfa Romeo, lo strepitoso Stelvio Quadrifoglio, il primo SUV ad alte prestazioni nella storia del Biscione

Ricordiamo che il Nuovo Stelvio Quadrifoglio è appena stato presentato al pubblico a Dubai, sul Jebel Jais la montagna più alta degli Emirati Arabi, dove la stampa ha potuto saggiare le eccezionali doti dinamiche, di accelerazione, di handling, di frenata e velocità sulla magnifica strada che porta alla vetta a quota 1.934 metri. Dopo averlo provato, la stampa nazionale e internazionale ha espresso giudizi estremamente lusinghieri. Stelvio Quadrifoglio ha sorpreso oltre che per il suo design, per il motore 2.9 V6 Bi-Turbo affinato dalla Ferrari, per la sua tecnologia e per il sistema di trazione integrale Q4 che garantisce il massimo livello in termini di prestazioni, motricità, piacere di guida e sicurezza in tutte le situazioni. 

A pochi giorni dal Natale il marchio di Arese decide di regalare ai milanesi l’anteprima del più sorprendente SUV in circolazione, mostrandolo in tutta la sua bellezza nella cornice di piazza Duomo e alla tradizionale cena di Natale organizzata da Bianca Carretto per il progetto editoriale “Chi è Chi” della Crisalide Press, che si è tenuto nella splendida residenza Vignale. Una forma di comunicazione che vuole essere un incontro, sotto l’albero di Natale, per scambiarsi gli auguri tra persone – giornalisti e costruttori – che condividono nell’arco di un anno, parte della loro vita.