Audi ed Enel si incontrano con il Comune di Cortina per tracciare il futuro della mobilità elettrica sostenibile. I due colossi uniscono le proprie energie per creare soluzioni specifiche dedicate ai futuri possessori dei SUV Audi e tron quattro e di tutti i modelli elettrici che la seguiranno.

Il percorso di Audi verso la mobilità a zero emissioni è iniziato in Veneto, dove una e tron quattro concept è apparsa nel centro del Comune di Cortina. Un messaggio, che simboleggia la volontà di fare dell’elettrico un drive per il turismo sostenibile

Enel e il Comune Ampezzano hanno infatti appena siglato un accordo per l’istallazione di colonnine di ricarica pubbliche nel territorio comunale che renderà Cortina una delle prime amministrazioni ad aderire al piano nazionale infrastrutture.  

Qui entra in gioco l’accordo con Audi Italia” – spiega Francesco Venturini, responsabile Enel X – “che permetterà al momento dell’acquisto di un’auto elettrica di organizzare anche l’istallazione di una infrastruttura domestica wallbox e di accedere alla rete di colonnine di ricarica pubblica quick e fast che istalleremo a Cortina, grazie all’accordo col Comune. Infine potenzieremo la rete di ricarica elettrica extraurbana per consentire alle auto elettriche di raggiungere Cortina dalle maggiori città italiane

Audi Italia, grazie ad un investimento senza precedenti, è pronta a lanciare i pacchetti completi di servizi e infrastruttura, che permetteranno ai clienti di Audi e tron di fare il pieno di corrente, sia a casa che nelle colonnine pubbliche, tutto compreso con un unico interlocutore – la Concessionaria! 

Audi diventa protagonista della mobilità a zero emissioni! L’imminente arrivo sulle strade del primo SUV elettrico Audi e tron non è che la punta dell’iceberg, il piano di elettrificazione della Casa dei Quattro Anelli infatti prevede l’arrivo di 20 modelli nel corso dei prossimi 7 anni.

 

“Per rendere la nuova tecnologia effettivamente fruibile dal cliente abbiamo sviluppato un’infrastruttura ed un programma di servizi dedicato – afferma Fabrizio Longo, Direttore Audi Italia – da qui l’accordo con Enel, che offrirà ai nostri clienti un pacchetto completo di servizi direttamente presso la nostra rete di concessionari già dal prossimo autunno”. In particolare verranno offerti i servizi relativi alla verifica e all’istallazione di una wallbox di ricarica privata e il supporto per la richiesta di aumento di potenza. In aggiunta, ogni cliente Audi e tron avrà la possibilità di accedere all’infrastruttura di ricarica pubblica di Enel, attraverso un profilo dedicato sulla App e-go ricarica. 

Parte finalmente la realizzazione di una infrastruttura di ricarica dei veicoli elettrici capillare che dimostra l’impegno di Audi, Enel e Cortina per la tutela della natura e dell’ambiente.