ABT Sportsline elabora l’Audi RS5 coupé spingendo il suo poderoso V6 biturbo da 2.9 litri a quota 530 CV e 690 Nm.

Il tuner tedesco in queste immagini ci mostra la sua ultima creazione, l’Audi RS5-R, un mostro da 530 CV che sarà realizzato in serie limitata di soli 50 esemplari. ABT Sportsline annuncia con questa anteprima la sua presenza al prossimo Salone dell’Automobile di Ginevra (8-18 Marzo).

L’auto donatrice è una Audi RS5 coupé V6 2.9 TFSI biturbo da 450 CV e 600 Nm di coppia, la versione più potente e performante della A5, presentata giusto giusto un anno fa proprio alla kermesse ginevrina.  

A rendere l’Audi RS5 più cattiva, è bastato un aggiornamento della centralina, un nuovo intercooler maggiorato e uno scarico completo in carbonio con quattro finali da 102 mm l’uno. Il risultato ha portato un netto incremento della potenza che, a detta del tuner, si aggira sugli 80 Cv in più del modello di serie e un 15% di coppia massima che passa da 600 a 690 Nm. 

L’aumento di potenza naturalmente si riflette sulle prestazioni, l’Audi RS5-R infatti scatta da 0-100 in 3,6 secondi, tre decimi in meno della versione standard!

ABT agli interventi tecnici ha abbinato un assetto con sospensioni KW regolabili in altezza, cerchi maggiorati da 21 pollici con gomme da 275/25 e un’aerodinamica arricchita da parti in fibra di carbonio. Nel caso abbiate già una Audi RS5 nel vostro garage, sappiate che saranno sufficienti trenta mila euro per l’intervento di aggiornamento, ma dovrete correre…perché saranno in tutto solo 50 gli esemplari disponibili.