Auto per neopatentati? Ecco i modelli migliori da guidare. Partiamo subito spediti ripassando la normativa ex art. 117 del codice della strada, che dal 2011 vieta severamente l’utilizzo dell’auto di papà a molti giovani neopatentati.

– Per il primo anno successivo al conseguimento della patente B non è possibile guidare autoveicoli con potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 KW/t. Ai veicoli di categoria M1 (autovetture per il trasporto di persone) si aggiunge un ulteriore limite assoluto di potenza che non deve superare i 70 KW (95 CV). –

In sintesi la vettura condotta dai neopatentati non deve eccedere il rapporto peso/potenza di 75 Cv/1.000 Kg e nemmeno i 95 CV!

Non c’è forse età più desiderata di quella dei 18 anni, quella in cui finalmente si può prendere la patente, Quiz, guide, esami e tanto stress per arrivare finalmente al fatidico e tanto aspettato momento, la scelta dell’auto!

Qui iniziano i primi problemi, l’auto di mamma e papà sono troppo potenti, per la legge italiana non si possono guidare, quella del nonno, che non la usa mai, ha troppi kilowatt, non c’è via di scampo bisogna per forza di cose acquistarne una se non si vuole viaggiare ancora con i tram e i treni.

Mi verrebbe da dire “Si stava meglio quando si stava peggio”! Una volta l’unico scoglio da superare era il conseguimento della patente. Riflettendoci un attimo però, non è del tutto sbagliato.. l’inesperienza associata ad autovetture potenti non è un bel binomio.

Oltre alla legge c’è anche l’esigenza dei genitori, di dare ai propri figli auto sicure che abbiano tutti i requisiti e gli optional adatti alla loro sicurezza.

– Primo punto, l’auto deve essere molto sicura!

I giovani di oggi sono persone sempre connesse, Instagram, Google+, Facebook,Twitter, ragazzi a cui piace la musica, l’ascoltano per strada o sui mezzi pubblici e con le loro enormi cuffie sognano un mondo diverso fatto di colori.

– Secondo punto, l’auto deve disporre di un impianto Infotainment di ultima generazione spaziale, app, servizi, navigazione, connessione LTE, mirrorlink per la massima compatibilità con gli smartphone!

La nuova generazione è molto sportiva ma allo stesso tempo ama la moda, ama viaggiare e scoprire il mondo nel modo più ecologico che ci sia. Ce la mettono tutta per cambiare il mondo e noi come genitori abbiamo il dovere di offrirgli automobili assolutamente green.

– Terzo punto, l’auto dei neopatentati deve essere alla moda, sportiva e green!

Quindi, dopo aver letto i nostri consigli, quali sono le migliori auto adatte ai neopatentati? Decidiamolo insieme, qui di seguito la lista delle candidate, scegliete e condividete sui social network con l’hashtag #BossoniMyCar!

– Fiat 500/500C 1.2 benzina e gpl

– Fiat 500L 0.9 e 1.4 benzina – 1.3 MJT

– Fiat 500X 1.3 MJT

– Alfa Romeo Mito 1.4 Super – 1.3 JTDm

– Audi A1 Sportback 1.0 TFSI – 1.4 TDI

– Jeep Renegade 1.6 MJT Sport

– Kia Rio 1.2 benzina e gpl

– Lancia Ypsilon 1.2 benzina e gpl – 1.3 MJT

– Volkswagen Polo 1.0 MPI – 1.4 TDI

– Volkswagen Golf 1.2 TSI – 1.6 TDI

– Skoda Fabia 1.0 MPI – 1.4 TDI

– Skoda Rapid Spaceback 1.4 TDI

Clicca qui per leggere tutti i sondaggi del Magazine Gruppo Bossoni Automobili.

 

Non ci resta che attendere la vostra votazione per scoprire i modelli che più vi piacciono. Se volete rimanere aggiornati sui risultati potete seguirci anche sulle pagine Facebook Gruppo Bossoni e Bossoni Automobili e su Twitter.

Le Concessionarie Gruppo Bossoni Automobili sono presenti nelle province di Brescia, Mantova e Cremona, ci trovate anche sul sito internet www.gruppobossoni.it, Facebook, Instagram,Twitter, Google+ e Magazine.