Per il “manuale” del buon automobilista, è consigliato essere sempre a conoscenza di tutte le norme: ecco le differenze tra tagliando e revisione e le relative scadenze

Iniziamo dicendo che sia il tagliando che la revisione sono entrambi controlli con scadenze ben precise e servono per tutelare la salute dei veicoli e la sicurezza degli automobilisti.

Nelle Officine Gruppo Bossoni Automobili di Brescia, Cremona, Mantova e Piacenza è capitato che alcuni automobilisti, meno esperti, abbiano fatto confusione tra revisione e tagliando e relative scadenze. 

Preoccupati per le conseguenze a cui entrambe possono portare abbiamo deciso di fare un po’ di chiarezza, in quanto la mancata revisione dell’auto può portare a sanzioni pecuniarie e al fermo del veicolo, mentre non effettuare il tagliando agli intervalli prestabiliti può far decadere la garanzia e causare rotture inaspettate con conseguenti esborsi di denaro.

Cos’è il tagliando?

Il tagliando è un intervento di manutenzione ordinaria a cadenza periodica prescritto dalla casa automobilistica e serve a garantire la piena efficienza del veicolo. 

Quando devo fare il tagliando?

La risposta la trovate sul libretto di uso e manutenzione della vostra auto con specificato ogni quanti chilometri o dopo quanto tempo dovrete effettuare il controllo. In genere i tagliandi vanno effettuati ogni due anni o 30.000 km. Per informazioni o prenotare un tagliando presso una delle Officine specializzate Gruppo Bossoni Automobili CLICCATE QUI.

Cos’è la revisione?

La revisione è un controllo periodico obbligatorio per legge. Si tratta di un’ispezione approfondita di vari organi soggetti ad usura, come per esempio l’impianto frenante, la trasmissione, le emissioni, l’impianto elettrico e tutte le componenti atte a garantire la sicurezza e la stabilità del veicolo.

Quando devo fare la revisione?

La prima scadenza è a quattro anni dalla prima immatricolazione mentre le successive andranno effettuate a intervalli biennali. Il costo è di 45 euro se la si esegue presso la Motorizzazione e di 66,88 euro se la revisione viene effettuata presso un’officina autorizzata.