L’anno nuovo non ha spazzato via l’aria vecchia e nemmeno le polveri sottili che continuano a perseguitarci.

A quanto pare anche il 2019 sarà un anno in cui le nostre care e vecchie automobili diesel saranno prese di mira dai blocchi della circolazione. 

Avremmo preferito iniziare l’anno con una notizia con il botto e non con il blocco! Avete letto bene, purtroppo tutto il Nord Italia ha bloccato la circolazione delle auto Diesel fino ad Euro 4 a causa dei ripetuti superamenti delle soglie di polveri sottili Pm10 presenti nell’aria. 

Lo prevede il provvedimento di intervento di primo grado del Piano Aria – sottoscritto da Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto – in caso di sforamento per quattro giorni consecutivi delle soglie massime consentite di agenti inquinanti nell’aria. 

Oltre al blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti, i provvedimenti prevedono il divieto di utilizzo di legna non efficiente per il riscaldamento e il limite dei 19 gradi come temperatura delle abitazioni.

La battaglia contro le polveri sottili è ricominciata i primi dell’anno e purtroppo non finirà fino a quando i livelli di Pm10 non rientreranno nei parametri per almeno due giorni consecutivi. Ricordiamo che Milano, Torino e Napoli risultano le città più inquinate dallo smog e che la città meneghina nel 2017 ha sforato per ben 97 giorni la soglia consentita di polveri sottili nell’aria.

Fate un regalo alle vostre città e al nostro pianeta, nel 2019 cambiate la vostra vecchia automobile inquinante con una delle proposte di Gruppo Bossoni Automobili. Disponiamo di veicoli Benzina, Diesel Euro 6 d-Temp, GPL, Metano, Ibridi ed Elettrici meno inquinanti del mercato. 

Vi aspettiamo nei nostri Showroom di Brescia, Cremona, Mantova e Piacenza.