Alfa Romeo Giulia, l’affascinante berlina italiana, è stata scelta dai lettori della rivista Quattroruote come “Novità dell’Anno 2017”.

Nel corso del concorso, i lettori del mensile, hanno potuto esprimere le loro preferenze su una rosa di 15 candidate, selezionate dalla redazione, fra le novità presentate sul mercato nel corso dell’anno.

Non solo Giulia, FCA vede salire sui gradini più alti del podio altre due sue “creazioni”.

Ai primi posti della classifica di gradimento solo automobili targate FCA. Un riconoscimento prestigioso assegnato direttamente dai lettori a conferma della netta leadership di Fiat Chrysler Automobiles nel bel paese. Una dimostrazione del grande apprezzamento per tutte le novità di prodotto del gruppo lanciate negli ultimi mesi, a rappresentare l’eccellenza stilistica e motoristica del Made in Italy nel mondo.

Il podio si è tinto del tricolore! Un podio tutto italiano!!

FCA ha fatto centro, oltre all’Alfa Romeo Giulia che da sola si è accaparrata il 33,4% dei voti, sono seguite al secondo posto la Fiat 124 Spider al terzo la Maserati Levante e poi anche la Fiat Tipo.

Giulia è la vincitrice del premio “Novità dell’anno 2017” grazie alla più autentica espressione dello spirito Alfa Romeo, in lei coesistono tutti gli elementi che rendono un’auto la più desiderata: design distintivo, motori prestazionali, massima sportività, ottima distribuzione dei pesi, soluzioni tecniche uniche e un’eccezionale rapporto qualità/prezzo. Solo Alfa Romeo è in grado di suggellare la meccanica delle emozioni.

Allo stesso modo, degno di nota, il secondo posto di Fiat 124 Spider, la vettura che ha saputo riportare in auge il design iconico degli anni ’60, un’auto orientata al puro piacere di guida, che come la sua leggendaria antenata, punta a fare innamorare la nuova generazione per il suo stile e le sue prestazioni.

Fiat 124 Spider: Tornata per emozionarvi ogni volta che sfiorate il volante!

La cerimonia di consegna si è svolta durante il “Quattroruote Day” all’Unicredit Pavilion di Piazza Gae Aulenti a Milano. Il tema dell’incontro è stato “pre-visioni” del futuro dell’auto, innumerevoli persone sono intervenute fra gli altri Carlo Ratti del MIT e Flavio Manzoni, responsabile del design della Ferrari. Davanti a una platea composta dai più autorevoli esperti dell’automotive, ha ritirato il premio Alfredo Altavilla, Chief Operating Officer per la regione EMEA di FCA.

>>>> Clicca Qui per leggere tutti gli articoli del magazine.

 

Gruppo Bossoni Automobili lo trovate su Facebook, Twitter, Instagram, www.gruppobossoni.it e Magazine.