FCA fornisce all’Arma dei Carabinieri una flotta di 19 Jeep Gran Cherokee 3.0 V6 CRD da 190 CV dotate di cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale che saranno impegnate nella lotta al terrorismo.


Contraddistinte dalla classica livrea blu istituzionale le 19 Jeep Gran Cherokee dei Carabinieri sono pronte a difendere tutto il territorio nazionale grazie alle loro incredibili doti off-road che le permetteranno di affrontare qualsiasi situazione e superare qualsiasi ostacolo. 

Inarrestabili per natura le Jeep Gran Cherokee offriranno anche massima protezione ai Militari grazie a una blindatura completa e un intervento di rinforzo delle sospensioni che garantirà la massima tenuta di strada. 

Sulle Jeep Gran Cherokee dei Carabinieri oltre alla canonica sirena con luci sul tetto, debuttano inediti lampeggianti a LED blu anche sul portellone posteriore. Collocati al fianco della targa daranno un ulteriore segno distintivo a un modello capace di affrontare qualunque missione! 

Internamente invece i nuovi SUV targati Jeep, oltre a tanto spazio utile, offriranno i più avanzati sistemi tecnologici in dotazione alle forze dell’ordine – come il sistema Odino per esempio – che, istallato su un tablet Android da 7”, è in grado di scorrere sui binari posti sul cruscotto offrendo ai militari la consultazione in tempo reale di tutti le banche dati delle Forze di PoliziaMotorizzazione Ania.  

Il primo esemplare ha preso servizio nei giorni scorsi nella città di Roma, ma entro l’anno tutte le 19 Jeep Gran Cherokee arruolate nell’Arma prenderanno servizio in tutta Italia rafforzando il sodalizio tra il Colosso FCA e i Carabinieri.

Vi aspettiamo nelle Concessionarie Gruppo Bossoni di Brescia, Cremona e Mantova – anche in occasione del Porte Aperte di sabato 17 e domenica 18 novembre – per scoprire e assaporare tutte le leggendarie doti off-road che da sempre caratterizzano le iconiche Jeep del marchio americano.