Sul palcoscenico del CES di Las Vegas, la Casa Coreana, mostra la sua visione della mobilità del futuro all'interno di KIA Niro EV, il crossover nato ibrido, ora anche elettrico. 

La Casa di Seul porta in Nevada la KIA Niro EV per mostrare al pubblico, del più grande Salone hi-tech del mondo, la sua strategia sull’elettrificazione, la guida autonoma e le auto connesse.

Kia annuncia che la Niro EV, la versione completamente elettrica del crossover coreano, arriverà nel corso del 2018 e sarà solo il primo dei 16 modelli che toccheranno le strade entro il 2025 sotto l’acronimo ACE – la strategia che rappresenta il futuro della mobilità KIA – Autonoma, Connessa, Ecologica ed Elettrica 

Naturale completamento della gamma dopo le versioni HEV e PHEV, Niro EV combina il design di un SUV compatto con l’alta efficienza di un avanzato powertrain elettrico. L’auto esposta al salone dell’hi-tech ha un motore elettrico da 204 CV e potenti batterie ai polimeri di litio da 64 KWh, in grado di assicurare alla Niro una percorrenza di 383 km a emissioni zero. 

Kia gioca una carta vincente, mettendo in mostra tutta la sua tecnologia pensata per migliorare la sicurezza, come l’APWS che tramite telecamere e sensori riconosce e dialoga con pedoni e ciclisti tramite avvisi luminosi interattivi e sonori. 

All’interno l’avveniristica Niro EV si differenzia per ampi schermi tattili e comodi comandi vocali che consentono di attivare le varie funzioni di bordo con maggiore sicurezza. 

Tutti i visitatori del CES, hanno avuto l’occasione di sperimentare tutto dal vivo, all’interno di postazioni interattive, che hanno combinato le tecnologie attuali alle future, per una perfetta full immersion nelle potenzialità dell’auto connessa e della guida autonoma.