FCA parte in quarta quando sente la parola Automazione, recentemente, ad Aquisgrana in Germania, Fiat Chrysler Automobiles ha partecipato  al progetto Europeo AdaptIVE, cofinanziato da DG-CONNECT della Commissione Europea e supportato da EUCAR.

FCA ha preso parte attivamente all’AdaptIVE Final Event Congress e al roadshow “Driving Automation”, l’evento con oltre 250 esperti provenienti da 20 Paesi di tutto il mondo. 

Il progetto AdaptIVE prevedeva la partecipazione di case automobilistiche, fornitori e istituti di ricerca, tutti con lo stesso scopo, mostrare le proprie soluzioni in tema “manovre automatizzate del veicolo”. 

Il progetto ha testato applicazioni integrate in scenari stradali rilevanti con livelli differenti di traffico!

Due giornate di prove pre-competitive, in cui 8 vetture di diversi OEM (produttori di apparecchiature originali) e un autocarro, si sono cimentati nella guida automatizzata. Gli scenari di prova includevano un parcheggio a bassa velocità in un garage multipiano, la guida urbana a media velocità su un percorso di prova e in autostrada a velocità di 130 km/h. Con 28 partner provenienti da otto Paesi europei, AdaptIVE ha anticipato le prestazioni tecniche dei futuri sistemi di guida automatizzata dei veicoli. 

FCA ha partecipato con CRF, il suo centro ricerche!

Il centro ricerche di #FCA ha contribuito al progetto con lo sviluppo di un veicolo prototipo con diverse funzionalità, tra cui l’adeguamento ai limiti di velocità, il mantenimento della corsia, il sorpasso, la possibilità di seguire il veicolo che precede con funzione stop&go e la capacità, di adeguarsi al livello di traffico e alle esigenze del conducente. 

Ecco il concetto che è stato presentato da FCA in occasione del Final Event: Configurare le manovre automatizzate in livelli comportamentali multipli e consentire una scambiabilità che permetta l’introduzione di sistemi di supporto avanzati anche su vetture di segmento medio-basso!

FCA apre la strada ai nuovi sistemi automatizzati di assistenza alla guida su tutta la gamma, Stay tuned!

Clicca qui per leggere tutti gli articoli del Magazine!

Continuate a seguirci, tante notizie aspettano solo di essere lette e condivise. Aspettiamo i vostri commenti sui social: Facebook, Twitter, Instagram, Google+, www.gruppobossoni.it e Magazine.