Le auto italiane e la loro storia tornano all’interno dell’impianto di produzione di Mirafiori: ecco il museo Heritage Hub di FCA

FCA apre le porte dell’ex Officina 81: il capannone industriale in via Plava a Torino che dai primi di Aprile ha, dopo un attento restauro conservativo, iniziato a ospitare il museo Heritage Hub.

L’area subalpina di inventiva e ingegneria con i suoi 15.000 metri quadrati diventa così la nuova casa per centinaia di vetture del gruppo torinese nonché punto di riferimento per gli studenti e gli appassionati di Fiat, Lancia, Abarth e Alfa Romeo 

LEGGI ANCHE: arrivano le targhe personalizzate per le auto!

Heritage Hub offrirà ai visitatori la possibilità di ammirare le oltre 250 auto italiane – alcune mai mostrate in pubblico – rivivendo la loro storia proprio nel luogo dove sono state costruite. A tal proposito ci teniamo a sottolineare che alzando lo sguardo si può ammirare la mostra sospesa – tramite pannelli pendenti – sulla storia di Mirafiori.

Non un semplice museo tradizionale ma molto di più! FCA attraverso Heritage Hub ha dato vita a un luogo di formazione e di forte emozione, un archivio tridimensionale in costante arricchimento e uno sviluppatore di idee nuove la cui missione è la tutela, la divulgazione e la promozione del patrimonio storico dei marchi di FCA.

Questo perché le auto storiche hanno un fascino indescrivibile capace di appassionare migliaia di persone ogni anno. Quanti di noi hanno in garage vetture d’annata, con o senza valore economica, ma sicuramente inestimabili dal punto di vista affettivo? 

https://www.youtube.com/watch?v=mw6SKNdgCfw

Proprio per questo motivo all’interno dell’area Hub, oltre al museo, trovano spazio i servizi e i prodotti firmati FCA Heritage e l’esclusiva vetrina “Reloaded by creatore” il progetto che certifica, ripara e vende le vetture storiche di FCA come se fossero nuove.

L’esposizione è aperta anche al pubblico ma solo su appuntamento e con visita guidata. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito dedicato di FCA Heritage Hub ma, se non vedete l’ora di scoprire cosa vi attende, sappiate che l’area centrale sarà caratterizzata da otto mostre tematiche, ciascuna delle quali ospiterà otto vetture di epoche e marchi diversi, all’interno di un arco temporale di un secolo. 

Continuate a seguirci, parleremo ancora di Heritage Hub molto, molto presto qui sul Magazine del Gruppo Bossoni Automobili.