In arrivo un Decreto Legge sul Clima che dal 2020 potrebbe cambiare completamente le modalità di rifornimento in Italia

Il Governo prepara la rivoluzione verde: grazie al Decreto Legge Clima, dal 2020 fare un pieno di diesel o di benzina sarà la stessa cosa perché costeranno uguale. Un cambiamento pazzesco, per tutti. 

Brutte notizie in arrivo per automobilisti e autotrasportatori! Il Governo infatti avrebbe inserito nel nuovo Decreto Clima il taglio dei sussidi ambientalmente dannosi. 

Se questa proposta verrà introdotta nella prossima Legge di Bilancio, tutti i possessori di veicoli alimentati a gasolio vedranno cancellati tutti i rimborsi che finora hanno garantito minori accise sul prezzo del diesel.

Pensate che oggi su ogni litro di benzina si paga il 63,25% di tasse (accise + IVA), mentre sul diesel la quota è del 58,6%. Un’enormità di differenza.

Le conseguenze saranno durissime, sopratutto per chi usa i veicoli per lavoro!  Con la benzina e il diesel allo stesso prezzo il parco auto circolante di veicoli diesel (17,3 milioni) subirebbe un rincaro di circa 5,15 euro a pieno fino a un totale di circa +130 euro annui a famiglia (con gli attuali costi di rifornimento). 

Questo aumento si ripercuoterà su tutti, automobilisti e non, in quanto i prodotti trasportati su gomma – che rappresentano l’86,5% del totale – subirebbero forti rincari!