Categoria: Servizi Pagina 2 di 3

ricarica wireless

Soluzioni innovative per le Auto Elettriche: Arriva la ricarica wireless!

La tecnologia elettrica studiata per le auto di Formula E, testata sulle piste degli eprix, arriva sulle auto elettriche ed ibride plug-in

Scordatevi cavi e colonnine, Qualcomm, uno dei soci fondatori della Formula E, ha realizzato Halo, un processo costante, rapido e wireless di ricarica delle batterie per automobili.

Come i più moderni smartphone, presto anche le automobili ci permetteranno la ricarica tramite induzione magnetica anche in caso di pioggia. 

Questo sistema di approvvigionamento di energia statico e dinamico ha richiesto alla Qualcomm oltre dieci anni di ricerca – in collaborazione con l’università di Auckland – ma il risultato finale è un prodotto altamente sicuro, dotato di dispositivi in grado di rilevare la presenza di oggetti sensibili al calore, di animali o di persone nelle strette vicinanze. 

Leggi anche: Batterie ecologiche per smartphone e automobili

Le potenzialità della ricarica wireless sono già visibili sulla Safety Car della Formula E – dove la vettura viene ricaricata al massimo della sua potenza in meno di 60 minuti – e sulla Medical Car

Il funzionamento è semplice e si controlla tramite una app per smartphone: l’energia viene trasferita alle batterie grazie a una base pad posizionata a terra e un veichle pad istallato sotto all’automobile, quando l’auto viene spenta inizia automaticamente la ricarica alla velocità di 3,3 Kw, 6,6 Kw o 29 Kw.

Il sistema si adatta perfettamente a tutte le tipologie di veicoli, dall’utilitaria fino al grande SUV, garantendo gli stessi tempi di ricarica. Questa proposta di Qualcomm potrebbe essere adottata da diverse Case automobilistiche, soprattutto in vista della variante che consentirà la ricarica in movimento.

metano

Metano self service: Anche l’Italia avrà i rifornimenti 24h su 24h

L’Italia è a un passo dall’allinearsi con la stragrande maggioranza dei Paesi europei a livello normativo e di infrastrutture sui distributori di metano da autotrazione.

Chissà quante volte avete sentito il jingle “Il metano ti dà una mano” ripetuto magari già dai nostri nonni e poi dai vostri padri, forse è anche per questo motivo che questa alimentazione è particolarmente apprezzata nel nostro Paese. 

Pulito ed economico il metano in Italia è sempre stato penalizzato per la scarsa capillarità della rete e per l’assenza di distributori self service – fino ad ora per legge nel nostro Paese è richiesta la presenza di un operatore addetto al rifornimento.  

Leggi tutto

ionity-station-cop

Ionity punta a diventare la rete europea per la ricarica rapida delle auto elettriche

Si chiama Ionity ed è la joint venture creata da Volkswagen, Bmw, Daimler e Ford allo scopo di realizzare un’unica rete di ricarica rapida SuperCharger da 350 KW per i veicoli elettrici a livello europeo.
Lo scopo di questa cordata è l’istallazione e la successiva gestione di oltre 400 stazioni di ricarica rapida entro il 2020 in modo di garantire la mobilità elettrica anche sulle lunghe distanze, agevolandone la diffusione sul mercato.
Secondo quanto riportato dal Suddeutsche Zeitung, anche Volvo, FCA, PSA-Opel, Jaguar, Land Rover e Tesla sarebbero intenzionate a entrare nel progetto Ionity. L’adesione delle principali Case automobilistiche al consorzio rappresenterebbe un notevole passo in avanti – forse decisivo – per l’affermazione della mobilità elettrica in Europa. 
La realizzazione di oltre 400 stazioni di ricarica – dotate di numerose colonnine da 350 KW – collocate a circa 120 km l’una dall’altra permetterà di effettuare lunghi viaggi senza problemi. Quando l’auto entrerà in “riserva di energia” basterà collegarla a una colonnina Ionity per soli 4 minuti per ripartire con un’autonomia di ben 100 Km.
Capillarità, compatibilità e velocità di ricarica i punti cardine di questo sodalizio che, unendo le proprie risorse e attività, porterà a una svolta nella diffusione delle vetture elettriche. 

Yescapa, l’app per il camper sharing tra privati

Partita anche in Italia Yescapa l’applicazione leader in Europa per il noleggio di camper, caravan e roulotte direttamente tra privati. 

State programmando vacanze on the road? La piattaforma Yescapa potrebbe aiutarvi a risparmiare ma solo a patto che siate disposti a sperimentare la sharing economy

Gli italiani si sono dimostrati molto interessati al riutilizzo e alla condivisine. Favorevoli alla sperimentazione, moltissimi di voi hanno affittato case e condiviso viaggi in automobile grazie a piattaforme tecnologiche, gestite e promosse dalla fiducia generata da sistemi di reputazione digitale. 

Il camper sharing, da una parte, consente a chi intende sperimentare un viaggio on the road, di farlo a prezzi accessibili e dall’altra, a chi lo possiede, di ammortizzare i costi di manutenzione del veicolo in modo sicuro e semplice.

Yascapa, dal 2012 ad oggi si è fatta strada in tutta Europa con un totale di oltre 200.000 giorni di noleggio. Arrivata in Italia da pochi giorni, l’app conta già circa 150.000 utenti e più di 5.000 veicoli a noleggio sparsi su tutto il territorio europeo. Il suo compito è mettere in contatto i proprietari dei veicoli con i viaggiatori di tutto il mondo, imponendosi come intermediario di fiducia e assicurando soluzioni chiavi in mano per un viaggio spensierato in totale sicurezza e libertà.

Leggi anche l’interessante articolo sul Telepass europeo Cliccando QUI!

All’interno dell’applicazione, i proprietari inseriscono l’annuncio del proprio veicolo impostando la loro tariffa giornaliera, i viaggiatori invece hanno la possibilità di scegliere tra un’ampia gamma di veicoli, che vanno dal grande camper per la famiglia, al minicamper o ai furgoncini Volkswagen

Il giorno della partenza, proprietario e viaggiatore si incontrano per la consegna delle chiavi, l’ispezione del veicolo e la firma del contratto: a questo punto, il proprietario riceve la sua remunerazione e il viaggiatore si gode il suo road trip in totale serenità.

Yescapa associa al proprio nome una garanzia di sicurezza! Sarà proprio l’app a verificare i documenti degli utenti e a offrire la migliore assicurazione multi-rischi con furto, incendio e Kasko per tutto il periodo di noleggio nonché un’Assistenza stradale 24 ore su 24. 

“Con Yescapa vogliamo aggiungere un tassello importante per contribuire alla crescita dei viaggi, offrendo una nuova soluzione tra privati basata su un modello collaborativo e complementare al tradizionale noleggio professionale”, spiega Dario Femiani, Country Manager Italia di Yescapa.

Grazie alla tecnologia si stanno incentivando stili di vita nuovi che riescono a favorire il risparmio, la socializzazione e la salvaguardia dell’ambiente

Bollo Auto: in Lombardia arriva l’esenzione dal pagamento per 3 anni se rottami 

Importante provvedimento varato dalla Regione Lombardia che consente - se si rispettano specifiche condizioni - di ottenere l’esenzione dal pagamento del bollo Auto per tre anni.

Buone notizie per gli automobilisti lombardi in procinto di acquistare una nuova automobile. Davide Caparani, assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione del Consiglio Regionale della Lombardia ha annunciato il provvedimento che stabilisce l’esenzione dal pagamento della Tassa Automobilistica per tre anni a chi decide di rottamare un vecchio veicolo inquinante in favore dell’acquisto di una nuova automobile a basse emissioni.

Vediamo nel dettaglio tutti i requisiti per ottenere l’esenzione:

Gli automobilisti che possono accedere all’esenzione triennale dal pagamento del bollo devono per forza di cose rispettare un paio di regole fondamentali, che vanno dall’essere in possesso di un’automobile inquinante da rottamare – nello specifico l’auto dovrà essere del tipo Euro 0 o Euro 1 se alimentata a benzina, Euro 0,Euro 1,Euro 2 ed Euro 3 se a gasolio – fino alla limitazione sulla scelta della nuova vettura che, al contrario, dovrà rientrare in una delle seguenti tipologie: essere alimentata a benzina, essere omologata Euro 5 o Euro 6 e non superare i 2.000 cc di cilindrata.

Leggi anche l’articolo – Regione Lombardia: Arrivano gli incentivi alla rottamazione 2018 – Cliccando Qui

Un ulteriore vantaggio per i residenti in Lombardia quindi è rappresentato dal contributo di 90 euro per la demolizione dell’auto, al quale si aggiunge la riduzione del 10% a tutti i proprietari di un’automobile che accettano la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento della Tassa Automobilistica. Con quest’ultima, inoltre, si ha diritto anche al rimborso automatico di quei versamenti non dovuti ma pagai ugualmente per errore.

servizio-telepass-europeo

Telepass europeo: uno stesso dispositivo per viaggiare in 4 paesi europei

Finalmente gli automobilisti italiani potranno pagare parcheggi e caselli autostradali europei con il proprio dispositivo Telepass.

Buone notizie per chi decide di varcare le frontiere europee a bordo della propria automobile. Arriva infatti il Telepass Europeo, un nuovo servizio che consente di viaggiare liberamente sulla rete autostradale italiana, francese, spagnola e portoghese senza bisogno di fermarsi alle barriere. 

Una gran comodità e un altro passo verso il superamento delle barriere tra i vari paesi.  Ci penserà il vostro dispositivo Telepass a pagare i pedaggi autostradali e i parcheggi nelle città coperte dal servizio. Alle principali città italiane come Milano, Roma, Torino Napoli e Firenze si sono aggiunte oltre 400 città europee tra cui Parigi, Madrid e Barcellona.

Con il Telepass europeo la società del gruppo Atlantia offre un netto miglioramento dei servizi ai consumatori in un settore chiave come quello dei trasporti. Aderire al servizio sarà molto semplice e veloce: Chi è già cliente non dovrà sostituire il proprio dispositivo, ma sarà sufficiente chiedere l’attivazione del servizio “europeo” al costo di 6 euro una tantum ai quali si aggiungeranno 2,40 euro per ogni mese in cui il Telepass verrà utilizzato all’estero.

Chi invece non è ancora cliente dovrà sottoscrivere un contratto Telepass Family e, contestualmente all’attivazione del dispositivo, richiedere l’aggiunta del servizio “pay per use”.

Dieselgate: Promosso l’aggiornamento sui motori EA189

Molti clienti dei marchi Audi,Volkswagen e Skoda hanno espresso le loro perplessità a riguardo dell’aggiornamento software, sui motori EA189, per regolarizzare le emissioni di Azoto.
Nelle Concessionarie del Gruppo Bossoni Automobili a Cremona, Mantova, Porto Mantovano o Bagnolo Cremasco la domanda più frequente che ci siamo sentiti rivolgere, riguardava la paura di un’aumento dei consumi a fronte di una diminuzione delle prestazioni.

Leggi tutto

Super Ammortamento al 140%

Iniziato il Countdown! Manca un mese alla fine del Super-Ammortamento 140% contenuto nella legge di stabilità 2016: Ecco la guida completa redatta da GRUPPO BOSSONI, che vi spiega quali soggetti possono beneficiarne, quali sono esclusi e quali beni sono oggetto dell’agevolazione.

Partita la corsa per accaparrarsi beni strumentali integralmente o parzialmente deducibili!
Nel caso specifico del GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI, parliamo di veicoli di prima immatricolazione commercializzati dalle nostre Concessionarie disposte capillarmente sulle province di Brescia, Mantova e Cremona. Precisiamo che tutte le automobili e i veicoli commerciali di cui disponiamo soddisfano i requisiti del Super Ammortamento, anche quelli esposti o in giacenza negli Showroom GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI, in quanto paragonabili al nuovo. Va inoltre segnalato che tale bonus è applicabile ai soli investimenti in carico all’azienda e quindi acquistati in proprietà (anche con finanziamento) oppure con contratto di leasing finanziario.

I beni per rientrare nel Super Ammortamento devono essere acquistati solo presso il produttore o il distributore! GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI è uno dei rivenditori Italiani più grandi e prestigiosi, dispone di ben 16 sedi e vanta una gamma di ben 12 brand automobilistici. Da BOSSONI grazie al ricco ventaglio di servizi e soluzioni innovative è facile trovare l’offerta migliore per la vostra azienda.

Leggi tutto

Biometano: i primi distributori in Italia

FCA e CAP aprono il primo distributore di Biometano: FIAT Chrysler Automobiles ha stretto un’importante collaborazione con CAP Holding ( Società che gestisce il servizio idrico integrato a Milano e Hinterland), lo scopo del progetto è di aprire 60 bioraffinerie in Lombardia.

Fare rifornimento alla propria auto con l’acqua sarà presto una realtà per i cittadini di Milano e dell’hinterland!

In Italia presto il primo distributore di biometano! Aperto in via sperimentale presso il depuratore di Bresso, è in grado di produrre dalle acque di scarto gas metano utilizzabile senza alcuna modifica dalle auto in circolazione. Il processo si ottiene mediante il trattamento dei residui della depurazione per via anaerobica a cui segue la purificazione per l’eliminazione di residui ed umidità. Non ha ancora l’aspetto di una stazione di servizio, per adesso siamo ancora al progetto pilota, se il test darà risultati soddisfacenti in futuro i 60 impianti di depurazione in gestione alla società pubblica CAP Holding diventeranno bioraffinerie per carburanti alternativi.

Leggi tutto

Trattamento idrorepellente per parabrezza

Quante volte viaggiando in auto con pioggia o neve vi siete sentiti in pericolo?

GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI promuove la sicurezza, grazie ad un prodotto nanotecnologico WURTH di ultima generazione ecocompatibile al 100%.
Questo rivoluzionario prodotto una volta applicato sul parabrezza modifica la struttura molecolare della superficie migliorando la visibilità di giorno e di notte.

Tante qualità e nessun inconveniente adottando WURTH!


Dopo l’applicazione presso le officine GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI, la pioggia e gli spruzzi d’acqua dei veicoli che ci precedono o che si incrociano, non potranno più aderire al parabrezza scivolando via immediatamente in forma di perle, migliorando così notevolmente la visibilità.
Grazie all’uso di questo innovativo prodotto l’uso dei tergicristalli ad una velocità superiore agli 80 km/h potrà considerarsi superfluo. Niente più usura delle spazzole tergicristalli!

Tutte le insidie provenienti dalle strade come acqua, fango, olio e neve, oltre agli escrementi degli uccelli, gli insetti e la resina che cade dalle piante non potranno più attaccarsi ai vetri delle vostre auto. Basterà passare con una spugna o un panno umido senza detergenti per eliminarne le tracce.

Basta raschietti per il ghiaccio! Basta svegliarsi prima per sghiacciare il vetro dell’auto!
Il ghiaccio che si forma durante le fredde notti invernali lo eliminerete con estrema facilità, basterà un colpo di tergicristallo. .

Non rinunciate a un miglioramento del 70% di visibilità e al vantaggio di un parabrezza sempre pulito! GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI, la sicurezza viaggia sempre con noi!

Contrinuate a seguirci per restare sempre informati sulle promozioni e sulle novità: Facebook, Twitter, Instagram, www.gruppobossoni.it, Blog/Forum gruppoBossoniAutomobili.

©2016 Gruppo Bossoni. All Rights Reserved. - Reg.Imp. Bs n.01678370170 - Privacy Policy • powered by kreativemind