Categoria: Fiat Pagina 1 di 8

FIAT 500 ibrida è arrivata ed è pre-ordinabile

FIAT apre gli ordini e la prevendita della Nuova 500 ibrida Serie 8, la prima vettura del gruppo a introdurre l’inedito propulsore hybrid benzina/elettrico

Era attesa, ora è pre-ordinabile: ecco la Nuova FIAT 500 ibrida. Per vederla dal vivo dovremo attendere il salone di Ginevra 2020, ma intanto possiamo già ordinarla, magari in una delle Concessionarie FCA Gruppo Bossoni.

Nuova Fiat 500 ibrida sarà equipaggiata con l’innovativo motore 1.0 GSE ibrido da 70 CV (90 Nm) e sarà da subito disponibile su tutti gli allestimenti: Pop, Lounge, Sport, Star e Rockstar.

La Nuova Fiat 500 ibrida, dotata della tecnologia MHEV da 12V, offrirà una grande facilità d’uso grazie all’impercettibile combinazione delle due motorizzazioni (motore termico + motore elettrico) e potrà essere costantemente monitorata dal conducente tramite il Cluster TFT da 7″, la nuova strumentazione completamente digitale.

Passare a questa motorizzazione ibrida offre notevoli benefici perché è:

  • Conveniente, con consumi ridotti del 20% nei confronti dell’attuale 1.2 fire.
  • Pulita, con emissioni di solo 88 g/km.
  • Semplice, visto che non richiede nessun adempimento e nessun collegamento alla rete elettrica. 
  • Vantaggiosa, grazie alle agevolazioni regionali sulla tassa di circolazione e alla possibilità di accesso e parcheggio nei centri storici delle maggiori città italiane.  

Siete pronti a scoprire la nuova entusiasmante Fiat 500 Serie 8? Intanto che pensate al suo nuovo aspetto sappiate che la gamma motorizzazioni ha subito diversi cambiamenti: il 1.0 mild hybrid da 70 CV infatti diventa il motore d’ingresso al quale si aggiungono il 1.2 Fire da 69 CV Dualogic e il 1.2 Easypower da 69 CV.

Continuate a seguirci, a breve FCA dovrebbe rendere disponibile la tecnologia ibrida a 12 V anche sulle altre citycar del gruppo e quella a 48 V sui crossover compatti come la 500 X.

Vetri appannati, ecco come evitarli in 4 semplici mosse

Consigli, soluzioni e prevenzione contro i vetri appannati

Con l’arrivo dell’Inverno, della nebbia, del gelo e della pioggia, è praticamente inevitabile trovare almeno una volta i vetri dell’automobile completamente appannati.

Per evitare di fare tardi nei propri impegni quotidiani, possiamo ricorrere a dei piccoli e semplici trucchetti. 

1 – Quando il parabrezza si sta appannando per la troppa umidità, basta accendere il condizionatore e direzionare il flusso dell’aria  sul vetro per risolvere il problema in pochi secondi. 

Molte persone ancora non sanno che il condizionatore dell’aria oltre a rinfrescare d’estate è indicato e consigliato – anche dalle Case automobilistiche – d’inverno per riscaldare l’automobile ed eliminare l’umidità causata dalla differenza di temperatura tra esterno/interno.

2 – Un altro metodo è quello di prendere un panno in microfibra e all’occorrenza passarlo su tutta la superficie interna del parabrezza. In commercio esistono anche diversi prodotti appositi che se spruzzati sul vetro interno possono farlo tornare subito pulito, eliminando lo sporco e la condensa, evitando che si riformi.

3 – La pioggia è un’altra insidia per i nostri vetri, infatti entrando nell’auto tramite i vestiti e le scarpe bagnate provocherà sicuramente l’appannamento del parabrezza e dei finestrini. Alcuni semplici accorgimenti potrebbero risultare molto utili in questo caso: un colpo di tacco prima di salire eliminerà l’acqua in eccesso sotto le suole evitando di impregnare i tappetini così come chiudere l’ombrello zuppo di acqua nella sua custodia antigoccia. 

4 – Per ultimo vi consigliamo di controllare le guarnizioni dei finestrini e delle portiere, sopratutto se la vostra auto ha qualche anno. Schiacciandosi ripetutamente per garantire la tenuta ed evitare l’ingresso di polvere e acqua, con il tempo tendono ad irrigidirsi e lasciare piccoli spazi in cui si insidia l’umidità. Pulirle e cospargerle con prodotti appositi per gomma e guarnizioni a base di vaselina o silicone risolverà il problema facendole tornare come nuove.

Chiudendo vi lasciamo qualche consiglio e qualche precauzione per prevenire l’appannamento dei vetri:

 – Prima di parcheggiare l’auto percorrete un centinaio di metri con i finestrini abbassati in modo da cambiare l’aria e togliere tutta l’umidità prodotta.

– Controllate periodicamente gli scarichi sotto al parabrezza, basterà alzare il cofano per individuarli, se presentano tracce di foglie o sporcizia eliminatele in modo da far defluire al meglio l’acqua piovana. 

– Non trascurate la manutenzione dell’aria condizionata e del filtro antipolline, fondamentali per una corretta aerazione dell’abitacolo ed evitare allergie.

– Coprite con un coperta o meglio ancora un telo copri auto la vettura nelle giornate più fredde per evitare la formazione di ghiaccio e umidità sul parabrezza e sui condotti di scolo.

La e-Mobility di FCA ospite dei Visionary Days 2019

Oltre un milione di giovani tra i 25 e i 30 anni hanno preso parte alla terza edizione dei Visionary Days “contaminandosi” per elaborare un’idea condivisa del futuro che aspirano a costruire

L’obbiettivo comune è quello di creare un nuovo equilibrio tra uomo, natura e tecnologia per salvare la terra! 

FCA a un evento così importante non poteva certo mancare! Per questo ha incaricato la direzione e-Mobility di partecipare attivamente alla manifestazione con la “mission” di diffondere i concetti di una nuova mobilità più sostenibile grazie ai suoi nuovi modelli elettrici ed elettrificati.

Sapete che presso le Concessionarie FCA Gruppo Bossoni potete già ordinare le Nuove Jeep Renegade e Compass ibride plug-in?

Per approfondire questi importantissimi temi sono saliti sul palco Giorgio Neri e Daniele Lucà – rispettivamente responsabile di Fiat 500 Family e responsabile di e-Mobility Business Development FCA – che hanno spiegato l’attuale situazione del settore automotive – dove le normative si fanno sempre più stringenti e dove il mercato chiede auto più pulite, sicure e connesse – proponendo ai giovani un paio di considerazioni su cui riflettere.

Come prima cosa FCA ha chiesto ai giovani idee su come affrontare la sfida imposta dall’Unione Europea di vendere almeno 2 milioni e 200 mila veicoli elettrici nel 2021. Come seconda cosa si è chiesto come fare per mantenere il giusto equilibrio tra la sostenibilità ecologica e quella economica. 

A parole è semplice dire da domani progettiamo e costruiamo automobili a impatto zero, difficile è affrontare questo cambiamento garantendo la piena sostenibilità dell’intero processo. 

Tutti vogliamo un pianeta più vivibile e per questo sono state raccolte le proposte e i suggerimenti degli oltre 1.200 partecipanti dei Visionary Days. 

Grande trionfo di FCA al Key Award 2019

Ottimo risultato per FCA al Festival milanese del Key Award 2019

A Milano la cerimonia di premiazione del famoso Festival riservato alla comunicazione commerciale dei propri prodotti che ha visto come protagonisti i marchi Lancia, Alfa Romeo e Jeep.

La lunga lista di riconoscimenti vinti dai brand di FCA sembra proprio non avere fine!

Il colosso italo-americano infatti a pochi giorni dalla doppia vittoria agli “Sport Auto Award” – Clicca qui per leggere l’articolo – sale nuovamente sul palcoscenico con il brand Alfa Romeo, ma questa volta per ritirare il titolo di Key Award 2019 nella categoria “Sport web e mobile” grazie all’incredibile video che vede le potenti Giulia e Stelvio Quadrifoglio sull’impegnativo circuito di Monza.

FCA TRIONFA: PREMIO ANCHE PER YPSILON

Le sorprese non finiscono certo qui, infatti anche l’elegante Lancia Ypsilon è stata premiata con il titolo di Key Award 2019 grazie al video “Trasporto ed Energia” dedicato alla serie speciale Black and Noir. Questa vittoria un pò ce la sentivamo dopo il risultato che l’ha vista vincere la sedicesima edizione di “Press, Outdoor & Promotion Key Award” svoltasi sempre a Milano lo scorso 25 settembre.

FCA-JEEP

Infine, l’ultimo ma solo per ordine e non per importanza, il titolo di Key Award 2019 nella categoria “Sport Internazionali” assegnato all’iconico brand Jeep per lo spot “Terrains Juve” durante l’ottava stagione di partnership. Leggende non si nasce si diventa! Il filmato mette in mostra le similitudini tra i calciatori che sin da bambini giocano sui terreni più duri e i SUV Jeep che sono in grado di affrontare qualsiasi situazione senza fermarsi mai.

Novità auto 2020, in arrivo numerosi modelli

Il mondo dell’automobile è in forte cambiamento e il 2020 si annuncia come l’anno delle novità di prodotto più significative dell’ultimo periodo

Le maggiori novità che le case automobilistiche mondiali hanno esposto nei più recenti saloni sono vetture dotate di motori termici, ibridi ma soprattutto elettrici: ecco le novità auto del 2020.

Novità auto 2020: tutto quello che c’è da sapere

Tutti hanno a cuore la riduzione delle emissioni inquinanti e se da un lato i SUV continuano la loro inarrestabile invasione, dall’altro le utilitarie e le berline si fanno sempre più green offrendo motori a basso impatto ambientale.

Nei prossimi mesi dunque vedrete arrivare nei nostri Showroom Gruppo Bossoni Automobili dalla tanto attesa Nuova Golf 8 alla modaiola e futuristica FIAT 500 elettrica, passando però per il Nuovo crossover compatto Peugeot 2008 disponibile anche in versione 100% elettrica.

Audi, dal canto suo, ha appena presentato la continuazione della sua visione 100% elettrica con la e-tron Sportback e la Q4 e-tron, mentre il suo comparto sportivo Audi Sport ci ha mostrato la Nuova RSQ8, il mostro sacro da 600 CV che vedremo in concessionaria a Cremona, Bagnolo Cremasco, Piacenza e Porto Mantovano fra pochi mesi, all’inizio del 2020.

Per quanto riguarda Volkswagen invece, il 2020 ci porterà oltre alla nuova generazione della Golf 8 – dotata di tecnologia mild hybrid – la prima vettura 100% elettrica di Wolfsburg, la ormai già famosa ID.3

Novità auto 2020: altri modelli da segnarsi

Come potete vedere tutte le case automobilistiche puntano a offrire una vasta gamma di veicoli per soddisfare al meglio le esigenze degli automobilisti italiani.

Skoda, per esempio, nel 2020 porterà sulle nostre strade la Citigo Elettrica alla quale dovrebbe aggiungersi la versione commerciale della Vision IV, il crossover compatto dalle linee futuristiche.

Da FCA arriverà il tanto atteso restyling dell’Alfa Romeo Stelvio, dotata di nuova connettività, nuovi interni, un migliore sistema di infotainment e innovativi sistemi di ausilio alla guida di secondo livello. 

Infine, c’è molta attesa sulla gamma ibrida plug-in di Jeep. Renegade e Compass sono già ordinabili presso le Concessionarie Jeep Gruppo Bossoni con la conveniente promozione “Road to Hybrid”.

Entrambe verranno prodotte nello stabilimento di Melfi insieme alla 500 X ibrida plug-in e arriveranno sulle nostre strade nel secondo trimestre del 2020.

Una Fiat 3½ hp in esposizione alla “London to Brighton Veteran Car Run”

La rarissima FIAT 3 ½ hp del 1899 è stata in esposizione a Londra in occasione della Veteran Cup

Se siete appassionati di auto d’epoca conoscerete sicuramente la rarissima FIAT 3½ hp del 1899. Un modello straordinario di ingegneria italiana, ormai rarissimo (ne furono prodotti appena 26 esemplari), che ha gettato le basi di un brand storico giunto proprio quest’anno a festeggiare i suoi 120 anni.

Di proprietà di FCA UK Ltd e in mostra perennemente presso il National Motor Museum di Beaulieu, in Inghilterra, questo incredibile modello è stato scelto come patrocinante della prestigiosa corsa “Bonhams London to Brighton Veteran Car Run 2019” celebrando così il 120° anniversario del marchio italiano FIAT.

L’evento – in programma domenica 3 novembre – è stato organizzato dalla Royal Automobile Club e da sempre ospita solo le case automobilistiche più famose al mondo. I modelli della casa torinese sono stati sempre presenti tra gli oltre 400 partecipanti all’annuale viaggio commemorativo e quest’anno ancora di più grazie alla Fiat 3½ hp!

Un modello di oltre 120 anni ma che è in grado di raggiungere una velocità massima di 34 km/h e trasportare comodamente due adulti e due bambini in una configurazione vis-à-vis. Spinta da un motore a due cilindri orizzontali da 697 cc e cambio a tre marce percorre circa 15 chilometri con un litro di benzina.

FCA protagonista al festival della mobilità elettrica

Il Gruppo FCA debutta a e_mob 2019 con la concept elettrica FIAT Centoventi e altri modelli a basse emissioni di CO2

Il Colosso italo-statunitense, FCA, sceglie il convegno sula mobilità elettrica di Milano per mostrare le vetture che nel giro di qualche anno cambieranno le nostre abitudini e la nostra vita. 

Una flotta elettrica a zero emissioni è pronta a rivoluzionare la gamma di vetture targate FCA! Il Gruppo infatti sta affrontando l’impegnativa sfida verso una mobilità eco-sostenibile attraverso diverse soluzioni tecnologiche che naturalmente risponderanno a tutte le necessità dei clienti.

La promessa la troviamo anche nelle parole di Roberto Di Stefano – responsabile dell’area e-Mobility di Fiat Chrysler Automobiles – durante il convegno di apertura della rassegna e_mob di Milano: “Per FCA i fattori abilitanti affinché la mobilità elettrica si realizzi, soprattutto in Italia, sono il coordinamento delle politiche di incentivazione e di circolazione, in particolare in ambito urbano, per garantire al cliente un quadro chiaro e certo nel momento in cui valuta l’acquisto di queste vetture. Inoltre, è necessario fornire supporto agli investimenti per le infrastrutture di ricarica -pubbliche e private – sia all’acquisto sia semplificando e rendendo coerenti le procedure per le differenti installazioni”. 

Tra i modelli esposti ha destato molto interesse la concept Centoventi, il manifesto di come in 120 anni l’azienda torinese si sia evoluta introducendo sempre concetti innovativi, ma senza dimenticare le proprie origini. 

I visitatori non si sono fatti sfuggire nemmeno  la Nuova Jeep Compass ibrida plug-in, che arriverà nelle Concessionarie FCA Gruppo Bossoni di Brescia, Orzinuovi, Rezzato, Desenzano, Cremona, Bagnolo Cremasco e Porto Mantovano insieme alla Renegade PHEV. Entrambe verranno commercializzate con il motore termico di 1.3 litri turbo benzina abbinato a quello elettrico per una potenza complessiva di ben 190 CV. 

Molti gli occhi che durante la manifestazione si sono soffermati sulla prima proposta elettrica di Fiat Professional. Ducato Electric è il risultato della collaborazione di tutti i reparti di progetto e sviluppo di FCA. Sarà commercializzato già a partire dal prossimo anno in tutte le varianti di carrozzeria, conservando la stessa volumetria di carico e tutti gli standard qualitativi degli attuali modelli.

Durante il convegno sono inoltre emersi i recenti accordi di partnership con Enel X, Engie e Terna, indispensabili per rendere competitivo il settore delle auto elettriche e per soddisfare i bisogni degli automobilisti che utilizzeranno vetture a zero emissioni per i loro spostamenti quotidiani.

FIAT Centoventi elettrica: la concept car italiana vince il suo primo premio

La concept car FIAT Centoventi elettrica ha conquistato il Red Dot Award 2019 a Singapore

FIAT è maestra di design con la sua rivoluzionaria concept car FIAT Centoventi elettrica. A Marina Bay, Singapore, la cerimonia di consegna dell’ambito premio per il miglior “Design Concept”.

Ad assegnare il premio una giuria internazionale composta da 21 professionisti e docenti internazionali di design tra i più importanti al mondo!

FIAT, con la sua visione della mobilità elettrica democratica del futuro si aggiudica così il Red Dot Award 2019, l’ambitissimo premio dedicato al design industriale. 

Semplice e personalizzabile! FIAT Centoventi elettrica il prossimo anno avrà il duro compito  di portare su strada la mobilità elettrica. Con lei il Colosso torinese dell’automobile ha fatto un ulteriore step in termini di ingegno mettendo sul piatto un veicolo innovativo, adatto sia al business che all’uso famigliare, completamente personalizzabile anche dopo l’acquisto. Tutto sarà modulabile secondo le esigenze future: dai sedili alle tasche nelle portiere, dal tettuccio ai paraurti, arrivando fino al pacco batterie che avrà dai 100 ai 500 chilometri di autonomia. 

Guarda il video cliccando QUI

Nato nel lontano 1955, è diventato nel tempo uno dei più prestigiosi premi al mondo. Suddiviso in tre categorie (Product Design, Communication Design e Concept Design), il Red Dot Design Award si rivolge a tutte quelle aziende che pongono particolare attenzione al design. I giurati internazionali, tra designer indipendenti, docenti e giornalisti, valutano i progetti in base a criteri quali innovazione, qualità formale, funzionalità e sostenibilità. Per l’edizione 2019 si sono registrate oltre 5.500 candidature provenienti da 55 Paesi.

Olivier François – CEO del marchio Fiat – ha commentato: “Vincere il Red Dot Award mi rende estremamente orgoglioso. Questo prestigioso premio, infatti, testimonia quanto la Concept Centoventi elettrica sia innovativa e rilevante non solo nel mondo automotive, ed è l’ennesimo regalo per la celebrazione dei 120 anni del brand Fiat”. François continua: “Concept Centoventi esprime la visione di Fiat della mobilità elettrica e democratica, non solo urbana, ed incarna il concetto Fiat “Less is more”. Infatti Centoventi trasforma il “Less” in “More”: meno ingombrante, meno costosa e meno sovraccarica e allo stesso tempo più personalizzabile e più attenta all’ambiente, in una parola più Fiat”.

Nasce FIAT Panda 4×4 elettrica

Garage Italia ha elettrificato una vecchia FIAT Panda proiettandola nel futuro senza modificarne l’originale design di Giorgetto Giugiaro

La FIAT Panda è un’icona e come tale non va assolutamente cambiata, almeno nell’aspetto. Garage Italia – l’atelier di Lapo Elkann – ha rispettato questa vettura vintage intervenendo solo con un’operazione di conversione a emissioni zero: la FIAT Panda 4×4 diventa elettrica.

 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è panda-1-1.jpg
 
 
 
 

La Panda Icon-e, grazie all’hub creativo di Garage Italia e alla collaborazione dell’azienda siciliana Newtron Group, ora può vantare un motore 100% elettrico che le garantisce un’autonomia di 100 km e una velocità massima di 130 km/h. 

Questa vecchia Panda ora non inquina più ed è libera di circolare e parcheggiare liberamente ovunque, anche nelle ZTL! 

La sua power unit elettrica può essere ricaricata attraverso una presa di tipo 2 istallata in corrispondenza dello sportello del carburante in un tempo che varia dalle tre alle otto ore.

Ne saranno costruite soltanto cinque esemplari, ognuna delle quali sarà svelata nella prossima stagione Autunno/Inverno! Avranno tutte nomi estrosi come la Panderis con Vitale Barberis Canonico; la Pandoro, con la fascino designer Marta Ferri; la Pand’Art, con Arthur Kar de L’Art de L’Automobile; Pandina Jones, con Car&Vintage e per finire la 00 Panda studiata appositamente per un “Agente Segreto”.

Quella che vi presentiamo oggi è la panda 4×4 Panderis, nata dalla collaborazione con la Vitale Canonico, un lanificio biellese che tra l’altro si è occupato del rivestimento degli interni. Il cruscotto, i sedili e i pannelli delle portiere sono impreziositi dalla Tela ritorta quattro capi, l’imperiale è rivestito di Perennial ispirato al cielo stellato, mentre altri dettagli sono in Alcantara. 

Da notare l’impianto audio JBL frutto della collaborazione con la Harman!

Esternamente invece la Panda 4×4 elettrica by Garage Italia mostra un colore Barberis Brown con linea di bellezza Blu Vitale e cerchi Canonico Gold. 

FIAT Panda Trussardi: la limited edition trendy e alla moda

FIAT porta un’altra delle proprie creazioni nei salotti del lusso: ecco FIAT Panda Trussardi

Nasce così la FIAT Panda Trussardi, il risultato della collaborazione tra due marchi che hanno fatto la storia nei propri settori e hanno portato il “Made in Italy” in tutto il mondo. 

Color Caffé Italiano, la Panda Trussardi è una edizione limitata nata sulla versione Cross Look – disponibile sia con vernice metallizzata che opaca – trendy ed elegante, ma che non rinnega la propria vocazione off-road. 

Il Centro Stile Fiat e gli stilisti Trussardi hanno optato per questa colorazione speciale sia per gli esterni che per gli interni creando un vero “salotto” con nuovi materiali e nuance inedite. La “luxury Panda” può così vantare una plancia in color Caffé Italiano e sedili in techno leather color marrone mélange – su cui è stato riprodotto il logo Trussardi – con fianchetti neri impreziositi da cuciture marroni. Il “tocco” di Trussardi lo troviamo anche sul volante, i tappetini e le cinture di sicurezza che su questa versione sono tempestati di lettring Trussardi.

Esternamente l’esclusività di questo modello la troviamo nella sua livrea Caffé Italiano, ma volendo si può optare per il più classico Bianco gelato, Nero Cinema o Grigio Maestro. Il logo Trussardi è ben presente su tutte le colorazioni: il Levriero infatti spicca sul cristallo posteriore laterale, al centro dei cerchi in lega da 15″ e sulle modanature laterali.

Panda Trussardi non offre solamente uno stile unico e glamour, ma anche una ricca dotazione tecnologica e, volendo, anche la trazione integrale 4X4!

Tra i contenuti più significativi spicca la radio Uconnect  DAB con supporto per devices mobili. Attraverso l’App “Panda Uconnect ” troverete i servizi che aiutano a ricordare dove si è parcheggiato, quelli per controllare i parametri della vettura – come gli interventi di manutenzione, la chiamata di soccorso, il Customer Care Fiat e il libretto di uso e manutenzione – o la funzione che ricorda al conducente di non dimenticare oggetti all’interno dell’abitacolo. 

A richiesta la frenata d’emergenza che riconosce ostacoli posti di fronte alla vettura e arresta il veicolo autonomamente al di sotto dei 30 km/h!

FIAT Panda Trussardi è acquistabile in tutte le Concessionarie FCA Gruppo Bossoni di Brescia, Orzinuovi, Rezzato, Manerbio, Bagnolo Cremasco, Desenzano, Porto Mantovano e nella Nuova Sede di Cremona – in Via Castelleone 134. Il tutto anche con la nuova campagna “Zero+Zero” che consiste in due soluzioni di finanziamento a tasso zero e senza anticipo, entrambe con importo mensile di soli 189 euro. Venite a scoprire tutta la gamma FIAT anche in occasione del Porte Aperte del 28-29 settembre!

Pagina 1 di 8

©2016 Gruppo Bossoni. All Rights Reserved. - Reg.Imp. Bs n.01678370170 - Privacy Policy • powered by kreativemind