L’italiano Andrea Fontana e il tedesco Pierre Kaffer scenderanno in pista al volante della R8 LMS Evo nella serie Sprint del Campionato Italiano Gran Turismo 2019

Audi Sport Italia sceglie i suoi campioni! Entrambi piloti esperti dalla fama internazionale, saranno un vero punto di forza per la squadra, che già può contare sulla velocissima Audi R8 LMS Evo. 

Preparatevi ad assistere a grandi battaglie e meritate vittorie sulle migliori piste italiane, in diretta televisiva o dai gradini delle tribune. Ricordiamo che il Campionato Italiano Gran Turismo è oggi una categoria di riferimento a livello europeo nell’ambito delle competizioni GT a cui tutti i migliori marchi automobilistici ambiscono. 

LEGGI ANCHE: Audi e-tron, ecco il video della scalata sulla pista ghiacciata dello Streif con pendenza dell’85%

La punta di diamante della Casa dei quattro anelli vi terrà col fiato sospeso, ma la bravura dei suoi piloti e del Team saprà regalarvi forti emozioni e grandi vittorie. In pista come sulla strada la Nuova Audi R8 è un vero concentrato di tecnologia capace di esprimere il massimo delle performance in qualsiasi situazione grazie anche alla straordinaria trazione quattro. 

Immaginatevi di essere seduti al fianco di piloti esperti del calibro del giovane ventiduenne Andrea Fontana, che ha partecipato da protagonista al Campionato FIA Formula 4, alla Porsche Carrera Cup Italia e al Campionato International GT Open a bordo di una Huracàn GT3. Un pilota che si è laureato Campione Italiano Formula 2 Italian Trophy e Campione del Mondo Lamborghini super trofeo 2019. Un ragazzo impegnato oltre che sulla pista anche nel sociale, con un innovativo progetto sulla sicurezza stradale che si terrà nelle scuole.

Ecco alcune sue parole pronunciate durante il suo discorso alla serata di presentazione della stagione 2019 del Campionato Italiano GT: “Sono davvero felice di approdare ad una squadra così prestigiosa. Correre per i colori Audi è una grande opportunità per la mia carriera, il team è molto professionale così come lo è il mio compagno, Pierre Kaffer, da cui avrò molto da imparare”.

Di assoluto rilievo infatti anche i trascorsi del pilota ufficiale Audi, nonché suo compagno di squadra, Pierre Kaffer: con all’attivo ben 11 partecipazioni alla 24 ore di Le Mans, una vittoria nella classe GT2, un titolo dell’International Gt Open, diverse vittorie alla12 Ore di Sebring, nella 1000 Km del Nurburgring e tante stagioni nella Porsche Super Cup, al WEC e all’ELMS. Inoltre lo scorso anno ha partecipato al Blancpain GT Series Sprint Cup e all’ADAC GT Master.