Omologazione ibrida con relativa riduzione dei consumi e delle emissioni per A4, A4 Avant, A5 Coupé, A5 Sportback e A5 Cabriolet 2.0 TFSI e le nuova A8 e A7 Sportback

La Casa dei Quattro Anelli, dopo aver elettrificato tutta la gamma A8 e aver dotato del sistema MHEV a 12 Volt i motori 2.0 TFSI delle famiglie Audi A4 e A5, prosegue sulla strada della sostenibilità grazie all’omologazione ibrida della seconda generazione di Nuova Audi A7 Sportback.

Il rafforzamento dell’offerta ibrida, che s’inserisce nel piano di elettrificazione della gamma, porta notevoli agevolazioni per chi sceglie di mettersi al volante delle vetture dotate del sistema MHEV (mild hybrid electric vehicle). Infatti i modelli Audi che si avvalgono di serie di questo sistema, oltre alla riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni potranno godere dell’esenzione dal pagamento del bollo – in dieci regioni e due province autonome italiane – e non essere soggetti ai blocchi del traffico. Un grosso vantaggio che consente tra l’altro l’accesso gratuito alle ZTL, all’Area C di Milano e alle aree di sosta con strisce blu. 

_Bnfmc9qxm_WPK1t.mp4

Nello specifico, le nuove Audi A8 e A7 Sportback si avvalgono di un sistema elettrico basato su una rete di bordo principale a 48 Volt che nel range compreso tra i 55 e i 160 km/h, quando il conducente rilascia il pedale dell’acceleratore, avanzano per inerzia con il motore spento ad emissioni zero fino ad un massimo di 40 secondi.

Il sistema MHEV mild hybrid che equipaggia le nuove Audi A4 e A5 dotate di motori 2.0 TFSI da 190 e 252 CV invece, si avvale di un generatore a cinghia da 12 Volt in grado di ottimizzare le funzioni start&stop e permettere lo spegnimento del motore in fase di veleggio a qualsiasi velocità oltre ad usare l’energia cinetica sviluppata in fase di recupero per ricaricare la batteria dello starter.  

L’impegno strategico della Casa tedesca si traduce in un rafforzamento dell’offerta ibrida e nel sostegno allo sviluppo delle infrastrutture di ricarica – per saperne di più leggi l’articolo sull’accordo tra Audi ed Enel CLICCANDO QUI – a Cortina, in Costa Smeralda, a Madonna di Campiglio e in Alta Badia. Un road map che nei prossimi sette anni porterà all’elettrificazione di venti modelli.