Audi cambia le carte in tavola montando un V6 TDI mild-hybrid da 700 Nm di coppia sulle Nuove S6, S6 Avant e S7 Sportback

Cambio della guardia in casa Audi. Sono partiti in otto, sono saliti a dieci e oggi ne abbiamo ancora sei, ma sono cattivissimi e soprattutto digeriscono solo il gasolio! Con i nuovi modelli Audi S6, S6 Avant e S7, Audi offre ai propri clienti vetture sportive ad alte prestazioni di elevatissima qualità, tutte accomunate da una motorizzazione molto più efficiente con turbo compressore a razionamento elettrico abbinato alla rete di bordo a 48 volt. 

I puristi grideranno allo scandalo, ma il nuovo motore diesel V6 di 3 litri da 349 CV ha mandato definitivamente in pensione il vecchio 4 litri V8 benzina biturbo da 420 CV! Ma attenzione! Nonostante i tre modelli S offrano meno potenza rispetto alle precedenti versioni, garantiscono molta più coppia (+150 Nm), prestazioni molto simili e grandi vantaggi in termini di consumi.

L’affascinante S6 a gasolio infatti scatta nello 0 a 100 km/h in soli 5 secondi netti – 4,7 la versione precedente a benzina – mentre le sorelle Audi S6 Avant e S7 Sportback lo coprono in 5,1″! 

Parte del merito va al cambio automatico a otto rapporti tiptronic, parte alla trazione integrale quattro con ripartizione 40:60 e parte al compressore ad azionamento elettrico (EAV) in grado di ridurre il turbo lag ai minimi termini e garantire una risposta istantanea dal fantastico V6 TDI.

Questo motore grazie alla doppia sovralimentazione (elettrica-termica) offre una coppia costante di 700 Nm in un intervallo di regime compreso tra i 2.500 e i 3.100 giri al minuto e allo stesso tempo – grazie al sistema mild-hybrid (MHEV) – riesce a recuperare fino a 8 KW di potenza in fase di decelerazione e a garantire rinvii in tempi brevissimi e l’entrata in funzione dello start/stop già da una velocità di 22 km/h. 

Prezzi e data del lancio dei modelli S6 e S7 Sportback non sono ancora stati ufficializzati, ma continuate a seguirci per restare sempre aggiornati sulle ultime novità nel campo dei motori. In alternativa, visitate il sito www.gruppobossoni.it per cercare la vostra futura auto.