Il nastro d’oro del “Best of Show 2018” fa bella mostra di se sulla magnifica carrozzeria blu scuro dell’Alfa Romeo 8C 2900B Touring berlinetta del 1937. 

La vettura Italiana, definita un vero capolavoro d’arte, si è imposta davanti a 209 concorrenti provenienti da 17 Paesi aggiudicandosi il premio più ambito della manifestazione e altri due riconoscimenti: il “Charles A. Chayne Trophy” ed il “J.B. & Dorothy Nethercutt Most Elegant Car”.

LEGGI ANCHE: Alfa Romeo trionfa alla MilleMiglia 2018

“Questa Alfa Romeo 8C 2900B Touring ha tutto ciò che si potrebbe desiderare in un’auto: velocità, stile e sex appeal”, ha dichiarato la Presidente del Concorso Sandra Button. “Lo stile Touring è semplicemente magico e come se non bastasse, il sound del motore è perfetto!”. 

Dopo la Coppa d’Oro a Villa d’Este con una 33 Stradale e il trionfo al Concorso d’eleganza di Kyoto con la 6C 2500 Super Sport, è ancora una volta un’Alfa Romeo ad aggiudicarsi il podio di uno dei più importanti Concorsi d’Eleganza al mondo!

Importata dalla Germania nel 1956 l’Alfa Romeo 8C 2900B Touringa Pebble Beach aveva già ottenuto un riconoscimento come Most Elegant Closed Car nel 1990. L’attuale proprietario ha scommesso nuovamente sulla vettura, decidendo di intervenire con un secondo restauro che ha riportato l’auto alle specifiche del Berlin Motor Show del 1938 dove il modello era stato presentato. Con questo “Best of Show” il Biscione rinverdisce la sua presenza fra i “winners” di Pebble Beach, registrata anche dieci anni fa con una coupé 8C 2900B Touring Berlinetta e nel 1988 con 8C 2900B Touring Spider.