ABARTH grande protagonista del Motor Show di Bologna! Alla kermesse Bolognese la sportività è di casa, come poteva il marchio dello Scorpione mancare all’appuntamento. Nell’area 48 un concentrato di tecnologia e prestazioni, l’emozionante ABARTH 124 Spider, la corsaiola ABARTH 124 Rally, la potente ABARTH 595 Competizione e l’adrenalina ABARTH 695 Biposto “Yamaha Factory Racing Edition”, tanta la voglia di correre!

 

Da sempre sinonimo di performance e stile iconico Italiano la ABARTH torna al Motor Show con le più importanti novità del 2016. All’interno del padiglione una gamma sempre più completa ed emozionante, parliamo del’ultima chicca del marchio, la nuova ABARTH 124 Spider che si è presentata in passerella in livrea bicolore blu e nero (prima apparizione ad una manifestazione ufficiale con questa livrea). Sviluppata grazie alla Squadra Corse Abarth, la vettura garantisce tutta l’emozione e la gioia di guidare una spider, il modello incarna tutti i valori portanti del Brand: prestazioni, cura artigianale ed eccellenza tecnica. In particolare GRUPPO BOSSONI ci tiene a segnalare che ABARTH 124 Spider è dotata di differenziale autobloccante meccanico di serie, questo per garantire un’eccezionale dinamismo della vettura. L’ottimale distribuzione dei pesi garantisce feeling ed agilità eccellenti, l’impiego di materiali speciali hanno permesso un rapporto peso/potenza di 6,2 kg/CV, il migliore nella sua categoria. Sotto il cofano, un potente motore Turbo a quattro cilindri 1.4 litri MultiAir forte dei suoi 170 CV e 250 Nm di coppia. Tutto questo permette alla ABARTH 124 Spider di sfrecciare a 232 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 in soli 6,8 secondi.

Al suo fianco parcheggiata la Nuova ABARTH 595 Competizione, la vettura ideale per chi cerca adrenalina in chiave racing, difficile non notarla nella sua colorazione giallo Modena. La 595 Competizione, sicura di se, mette in bella mostra il suo impianto frenante maggiorato Brembo, lo scarico dual mode Record Monza e i sedili Corsa by Sabell, tra i più contenitivi disponibili oggi sul mercato. Sotto il cofano trova posto il leggendario Garrett GT 1446! Il potente motore 1.4 T-jet da 180 CV così configurato, sviluppa una coppia di 250 Nm a 3.000 giri e garantisce accelerazioni fulminee con uno stacco 0-100 km/h in 6,7 secondi. In commercio dallo scorso mese di giugno il nuovo modello 595 rappresenta per GRUPPO BOSSONI l’evoluzione dell’icona ABARTH lanciata nel 2008 e ora presente in tutto il mondo.

All’interno dello stand ABARTH trova posto anche un’esemplare dell’Abarth 695 biposto “Yamaha Factory Racing Edition”, la serie speciale nata dalla collaborazione tra i team Abarth e quello ufficiale Yamaha che partecipa al Campionato Mondiale FIM MotoGP. Esposta nella splendida livrea specifica blu e bianca (colori del team Movistar Yamaha MotoGP), la 695 biposto è equipaggiata con il motore più potente mai istallato su una Abarth stradale, il 1.4 T-jet da 190 Cv, grazie al quale la vettura è in grado di accelerare da 0/100 km/h in soli 5,9 secondi. Oltre a garantire prestazioni entusiasmanti la 595 biposto rappresenta la sintesi ideale tra le vetture stradali e quelle da corsa.

Consolidata così la partnership tra Abarth e Yamaha, d’altronde il team che ha vinto sei titoli mondiali negli ultimi 12 anni, cos’altro poteva volere al suo fianco, se non il marchio automobilistico che più di tutti riesce a comunicare lo spirito di massima sportività e di eccellenza tecnica che si vive all’interno dei circuiti del mondo MotoGP!

Per Abarth e Yamaha le competizioni rappresentano un’eccellenza dalla quale trarre utili esperienze da trasmettere alla produzione di serie!

Chiudiamo quest’approfondimento del mondo Abarth all’interno del Motor Show di Bologna con la più esaltante, rombante e scoppiettante Abarth 124 Rally! Nata dalla sapiente Squadra corse Abarth per riportare lo Scorpione sui leggendari tracciati da rally più impegnativi, quelli dove l’asfalto è più rovente o reso più insidioso dal ghiaccio. Qui è dove le vetture vengono messe seriamente alla prova in condizioni estreme, quale miglior scenario per collaudare l’eccellenza delle soluzioni tecniche e prestazionali in grado di garantire la massima affidabilità ai clienti che acquistano queste vetture stradali.

Leggera ed agile la potente ABARTH 124 Rally è omologata nella categoria FIA R-GT, può quindi partecipare a tutte le competizioni internazionali a alla maggior parte di quelle nazionali. Sotto le sue vesti si cela il potente motore 1.8 litri bilatero turbo a iniezione diretta. Grazie alle sue diverse mappature selezionabili è in grado di garantire una potenza fino a 300 CV a 6.500 giri e un’ottimale curva di coppia, elemento fondamentale per permettere al pilota il bilanciamento con sterzo e acceleratore in sovrapprezzo. Le prestazioni sono mozzafiato e le accelerazioni brucianti, tutto sottolineato da un sound pieno e coinvolgente. Inoltre per esaltare ulteriormente le prestazioni il motore è accoppiato a un rapido cambio sequenziale a 6 marce con Shift Paddles e la motricità è garantita anche dal differenziale autobloccante meccanico.

Fittissimo il calendario di gare e spettacoli messi a punto da Abarth e Acisport nella famosa area 48, ma di questo sul Magazine Gruppo Bossoni Automobili ne parleremo nel prossimo articolo.

Continuate a seguirci per le novità di settore e le offerte che GRUPPO BOSSONI AUTOMOBILI riserva ai propri clienti. Ci trovate su Facebook, Twitter, Instagram, www.gruppobossoni.it e Magazine Gruppo Bossoni Automobili.