Mese: ottobre 2017 (Page 1 of 2)

La Fiat 500 finisce su una moneta d’argento per i suoi 60 anni

Fiat 500, l’automobile più amata dagli italiani, aggiunge alla sua collezione un nuovo regalo celebrativo. Per il suo sessantesimo compleanno l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato le dedica una moneta d’argento dal valore nominale di 5 Euro.

Sono passati 60 anni da quando nel 1957 dagli stabilimenti di Mirafiori a Torino usciva la prima Fiat 500. Festeggiata lo scorso 4 luglio con una serie di iniziative tra cui una serie speciale “60TH Anniversary”, l’icona, ribattezzata con affetto “Cinquino” continua a rinnovarsi e a percorrere le strade di tutto il mondo.

 

Fiat 500 il simbolo del miglior stile italiano

Fiat 500 ne ha fatta di strada, l’automobile delle famiglie e dei primi viaggi degli italiani, con sessanta anni di storia alle spalle è divenuta un’icona grazie all’inconfondibile design e alla versatilità d’uso. 

Per la prima volta una moneta dedica all’icona Fiat! Buon compleanno 500!

Per festeggiare questa storica ricorrenza, l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato le ha dedicato una moneta in argento dal valore nominale di 5 Euro, emessa dal Ministero dell’Economia Finanze, la moneta ha una tiratura di 4.000 pezzi per la versione “fior di conio.”

La prima moneta della Fiat 500 è stata realizzata da Claudia Momoni, artista incisore della Zecca dello Stato

Sul dritto della moneta sono raffigurate, in prospettiva, il primo modello Fiat 500 del 1957 e la versione attualmente in commercio, contornate dalla scritta “Repubblica Italiana”. Sul rovescio compare, di profilo, l’inconfondibile sagoma dello storico “Cinquino”, nel campo di sinistra le date 1957 e 2017, rispettivamente anno di produzione del primo modello della Fiat 500 e l’anno di emissione della moneta. Immediatamente sotto troviamo il valore “5 Euro” e nel campo di destra, un particolare del cruscotto interno della vettura e la lettera “R”, identificativo della Zecca di Roma. Infine nella parte inferiore, a sinistra, il nome dell’autore “Momoni” e, al centro, il marchio Fiat 500.

Una vera opera d’arte in miniatura che celebra la realizzazione di un grande sogno di mobilità e libertà

L’emissione della moneta celebrativa è avvenuta in data 26/10 2017, sarà acquistabile presso i canali dell’Istituto del Poligrafico de della Zecca di Stato a un prezzo di vendita di 40 Euro.

Clicca Qui per saperne di più sù Fiat 500 

Fiat 500 vi aspetta nelle Concessionarie Gruppo Bossoni di Brescia, Cremona e Mantova. Venite a scoprire la vettura che è stata capace di migliorare la vita quotidiana di milioni di persone.

Nuova Volkswagen Tiguan Allspace 7 posti – veri!

La Juventus scende in pista a Balocco per testare l’intera gamma Jeep

Giornata di emozioni e di velocità in pista a Balocco, dieci bianconeri e mister Allegri hanno messo alla prova tutti i modelli della gamma Jeep per testarne la qualità, ad alta velocità e in off-road, sul Proving Ground del gruppo FCA.

Al termine della sessione mattutina di allenamento a Vinovo, i bianconeri della Juventus, Paulo Dybala & Co, si sono recati presso lo storico circuito di proprietà di Fiat Chrysler Automobiles.

In pista con: Renegade, Compass, Cherokee, Gran Cherokee e Gran Cherokee SRT

Una giornata speciale, un po’ diversa da tutte le altre. I Campioni d’Italia dopo una sessione di foto e video hanno potuto testare le proprie abilità non con il solito pallone, ma, alla guida dell’intera gamma Jeep!

I campioni della Juventus tester per un giorno del leggendario marchio Jeep

Accompagnati dai Driver Jeep, i giocatori di Serie A e il loro Mister Massimiliano Allegri, hanno messo alla frusta i fuoristrada del noto marchio Americano, portandoli ad alta velocità sulla lunga striscia d’asfalto del circuito e affrontando l’impegnativo percorso off-road ricavato a margine della pista. Il Balocco Proving Ground è stato sviluppato appositamente per testare i nuovi modelli 4×4 e far emergere le qualità del Made in Italy. I SUV Jeep hanno così potuto mostrare le proprie leggendarie performance a dei campioni come loro. 

Divertimento, stile, velocità e sicurezza

Gli ingredienti perfetti per rappresentare l’unione tra due brand vincenti, sul campo e su strada, la Juventus e Jeep

Forza campioni, fra di noi ci intendiamo, abbiamo lo stesso obiettivo.

Gruppo Bossoni si rispecchia nel paradigma e ha tutte le intenzioni di affrontare il domani con la stessa grinta usata dagli Juventini e dai fuoristrada Jeep per affrontato il Balocco.

Polestar 1: la prima “Volvo” da 600 cavalli ibridi

Polestar, la nuova divisione di Volvo specializzata nella realizzazione di auto elettriche ad alte prestazioni, svela la sua prima auto - la Polestar 1 - mostrando al mondo la sua idea di auto: innovativa, dalla potenza ibrida, molto prestazionale ed estremamente tecnologica. 

Polestar 1 è una sorta di faro per il futuro brand autonomo di Volvo Car Group.

Polestar, l’azienda controllata da Geely, ha dichiarato che nel nuovo Centro di produzione a Chengdu, in Cina, produrrà solo auto elettriche ed ibride. Per alzare l’asticella e puntare sempre più in alto il marchio, nuovo di zecca, lancia a Shangai, nella patria della tecnologia, la sua Gran Coupé – Polestar 1 –  una vettura ibrida che, utilizzando un doppio motore elettrico sull’asse posteriore assicura una distribuzione ottimale della coppia motrice a ciascuna ruota. Questo garantisce un’accelerazione precisa ed efficiente che permette di mantenere aderenza e velocità di percorrenza in curva. 

La sua potenza di 600 Cv e la coppia pari a 1000 Nm la collocano di diritto e saldamente nel segmento delle vetture ad alte prestazioni.

Polestar 1 si presenta come una Grand Coupé, 2 porte 2+2 ibrida, spinta da un propulsore Electric Performance Hybrid da 600 CV. In pratica un’auto elettrica supportata da un motore a combustione interna capace di un’autonomia di 150 km in modalità elettrica. I tecnici garantiscono che il bolide è in grado di viaggiare fino a 160 km/h in elettrico, di raggiungere i 250 km/h a pieno regime e di scattare da 0 a 100 Km/h in soli 3,8 secondi. 

Polestar 1 con i suoi 150 km in full Electric, è l’auto con più autonomia sul mercato ibrido!

Read More

Audi R8 LMS GT4 Un bel regalo per Natale

Dopo la presentazione ad aprile al New York Auto Show, Audi ha ufficialmente aperto gli ordini della Nuova R8 LMS GT4, il terzo modello della gamma Audi Sport. 

Audi LMS GT4 solo per clienti sportivi

Se correre è la vostra passione quest’auto fa proprio al caso vostro, realizzata secondo le specifiche regolamentari della classe FIA GT4, la R8 LMS GT4 grazie agli adattamenti per l’uso agonistico è più leggera, maneggevole e performante.

Audi R8 LMS GT4 l’evocativa: meno potente ma più veloce

Basata sulla R8 stradale, da cui attinge circa il 60% dei componenti, la LMS assicura costi di gestione contenuti, in puro spirito GT4. Il motore è il V10 5,2 litri da 495 CV, che perde 45 Cv rispetto alla vettura di serie per rispettare il regolamento. Le restrizioni hanno proibito anche la trazione integrale, ora la trasmissione a doppia frizione a sette rapporti agisce solo sulle ruote posteriori che però beneficiano dell’azione di un differenziale meccanico. Lo sterzo è idraulico a corona e pignone della GT3, dotato di pompa elettrica, le ruote sono specifiche, gli ammortizzatori sono regolabili e l’impianto frenante da corsa con nuovi dischi in acciaio, pinze modificate e un sistema di raffreddamento più performante. 

La sicurezza:

Per quanto riguarda la protezione del pilota, la R8 GT4 propone sedili racing con cinture a 6 punti, sistema di estintori, rete di protezione per il pilota, imbottitura di schiuma nelle portiere, gabbia di protezione e serbatoio da competizione con rifornimento rapido. 

R8 LMS GT4: il suo V10 non si tira di certo indietro

Con questi aggiornamenti la R8 LMS GT4 dovrà vedersela sulle piste di tutto il mondo con avversarie molto agguerrite, parliamo di BMW M4, Mercedes AMG GT, Porsche Cayman, Chevrolet Camaro e Aston Martin Vantage. 

R8 GT4 più performante nella guida in pista

Nel maggio scorso la nuova Audi R8 LMS GT4 ha affrontato in via sperimentale la 24 ore del Nurburgring ottenendo ottimi risultati. Un test utile per proseguire il programma di sviluppo che l’ha portata all’omologazione. Il prezzo di questa supersportiva della Casa dei Quattro anelli è di 198.000 euro tasse escluse con prime consegne a dicembre, giusto giusto in tempo per trovarla sotto all’albero di Natale. 

La maggior parte delle componenti è invariata rispetto al modello di serie per ridurre drasticamente i costi di utilizzo e di manutenzione per i futuri clienti Audi Sport Italia. Per vedere dal vivo una vettura RS, costruita dal compartimento sportivo Audi Sport, vi aspettiamo nelle concessionarie Audi Bossoni Automobili di Cremona, Bagnolo Cremasco e Porto Mantovano

Continuate a seguirci per le offerte e le novità, siamo su Facebook, Twitter, Instagram, www.gruppobossoni.it e Magazine.

Abarth 695 Biposto trionfa in Germania, premiata agli “Sport Auto AWARD 2017”

A Stoccarda durante la 25esima edizione degli “Sport Auto AWARD 2017”, l’evento dedicato alle auto sportive organizzato dall’autorevole testata tedesca “Sport Auto”, i lettori hanno premiato l’Abarth 695 Biposto come vettura di serie più estrema e potente mai costruita.

Abarth 695 Biposto è l’auto che piace ai tedeschi

La vettura dello Scorpione si aggiudica un’altra vittoria in terra teutonica. Agli “Sport Auto AWARD 2017” la Abarth 695 Biposto si è distinta vincendo nella categoria “Auto di serie di piccole dimensioni”. I lettori di “Sport Auto” hanno scelto la loro auto preferita, il veicolo di serie più estremo e potente mai costruito da Abarth.

Abarth 695 Biposto ha dettato legge nel segmento delle auto sportive, dove i competitors sono molto forti!

Un riconoscimento come questo in un segmento così difficile è una notevole vittoria per la filosofia Abarth, specie se l’intento, è quello di rendere la tecnologia derivata del mondo degli sport motoristici sempre più disponibile anche nelle auto di serie. Direttamente derivata dalla 695 Assetto Corse Evoluzione, la 695 Biposto è la sintesi perfetta tra performance stradali ed emozioni da gara.

Read More

Doppio successo in Germania per l’Alfa Romeo Giulia, premiata agli “Sport Auto AWARD 2017”

A Stoccarda durante la 25esima edizione degli “Sport Auto AWARD 2017”, l’evento dedicato alle auto sportive organizzato dall’autorevole testata tedesca “Sport Auto”, i lettori hanno premito l’Alfa Romeo Giulia in versione Quadrifoglio e 2.0 Turbo Veloce.

Alfa Romeo Giulia è l’auto che piace ai tedeschi

Le vetture del Biscione si aggiudicano altre due vittorie in terra teutonica. Agli “Sport Auto AWARD 2017la Giulia Quadrifoglio si è distinta vincendo nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro” mentre la versione 2.0 Turbo Veloce tra le “Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro”. 

  • Giulia Quadrifoglio 2.9 V6 Bi-Turbo da 510 CV

  • Giulia Veloce 2.0 Turbo-compresso a benzina da 280 CV

Entrambi i modelli di Alfa Romeo Giulia hanno conquistato i primi posti nella classifica generale delle rispettive categorie, battendo diverse concorrenti tedesche! Un po’ come sul tracciato del Nurburgring dove la Giulia ha stabilito il Record di categoria girando in soli 7:32 minuti. 

CLICCA QUI per leggere l’articolo del Record!

Il Gruppo FCA si è guadagnata i titoli più importanti grazie ad Alfa Romeo, al suo DNA sportivo, alla meccanica delle emozioni e grazie ai lettori della rivista “Sport Auto” che hanno reso omaggio alle caratteristiche dinamiche della vettura. Un riconoscimento prestigioso a conferma della netta leadership delle vetture di Arese, quando si parla di sportività e quando si scende in pista.  

Alfa Romeo Giulia rappresenta l’eccellenza stilistica e motoristica del Made in Italy nel mondo!

La pluripremiata Alfa Romeo Giulia è la vettura nata dalle sapienti mani di persone che hanno puntato su prestazioni elevate, massimo piacere di guida e una forte personalità. Alfa Romeo Giulia soddisfa tali requisiti grazie al design tipicamente italiano, motori potenti, carrozzeria unica e inconfondibile, una perfetta distribuzione dei pesi e componenti futuristici realizzati in lega o addirittura in fibra di carbonio.

W Alfa Romeo e i suoi 107 anni di storia! W il Made in Italy!

Vieni a festeggiare con noi del Gruppo Bossoni il mito Alfa Romeo al grande raduno di auto storiche e moderne del marchio del Biscione. Appuntamento con la storia in piazza sorbello domenica 22 ottobre a Mantova.

QUI il programma della manifestazione dedicata al marchio del Biscione

Evento organizzato dall’AMAMS (Associazione Mantovana Auto e Moto Storiche “Tazio Nuvolari” con il patrocinio della Provincia, del Comuni di Mantova, del Museo Nicolas di Villafranca e il sostegno del partner tecnico Gruppo Bossoni. 

Volkswagen con “Air Care Climatronic” mette la parola fine alle allergie in auto!

Volkswagen da sempre offre le migliori tecnologie al servizio del cliente, vediamo perché “Air Care Climatronic” è molto più di un semplice sistema di condizionamento. Due tecnologie di ultima generazione, una Climatronic con controllo della temperatura a 2 o 3 zone (in base ai modelli) e l’altra con funzione Air Care con filtro antiallergico.

Volkswagen non rimane indifferente davanti ai risultati dei recenti studi, che dimostrano quanto l’inquinamento dell’aria e le polveri sottili incidano nella formazione delle allergie. Fastidi agli occhi, ai bronchi e al naso interessano circa il 20% delle persone che vivono in Germania. 

Il Colosso tedesco di Wolfsburg, consapevole che chi soffre di questa patologia può essere colpito da una crisi allergica mentre si trova al volante, quando tutte le attenzioni devono essere rivolte alla guida e non a combattere il malessere, ha modificato i climatizzatori di alcuni dei suoi modelli già in commercio

I sintomi dell’allergia possano manifestarsi nell’abitacolo dell’auto rivelandosi pericolosi ai fini della sicurezza!

I climatizzatori delle automobili hanno al loro interno un filtro antipolline che purifica l’aria tramite carboni attivi, Volkswagen l’ha sostituito con un filtro attivo biogenico molto più efficace a filtrare gli allergeni. 

Read More

Nuova Volkswagen Polo è arrivata nelle Concessionarie Bossoni Automobili

Prenota i nostri esclusivi Test Drive con istruttori ufficiali di guida sicura Volkswagen, prova la Nuova Polo alle Porte Aperte di Sabato 21 e Domenica 22 Ottobre. La vettura compatta sinonimo di affidabilità e sicurezza sarà in tutti gli Showroom Bossoni Automobili di Cremona, Bagnolo Cremasco e Mantova per presentare le sue nuove linee estetiche ed i suoi contenuti ancora più ricchi. 

Prenota il tuo Test Drive cliccando QUI!

La Nuova Volkswagen Polo, a quarant’anni suonati scrive il futuro della classe compatta, il secondo modello più venduto in Italia della Casa di Wolfsburg, prevale sulla concorrenza rinnovandosi all’insegna del digitale, dei sistemi di assistenza alla guida e degli equipaggiamenti più moderni e hi-tech.

Volkswagen Polo: da sempre la regina del segmento!

Nuova Polo è nata con l’ambizione di realizzare il motto – abituatevi al futuro – la nuova strategia del brand che impone parametri progressivi per ogni modello. Nuova VW Polo è il primo modello nato da questa strategia!

Read More

FCA trionfa al Bea Italia con Fiat 500

Alla 14esima edizione del Bea Italia, FCA è stata premiata con una pioggia di premi ai due progetti di comunicazione dedicati all’iconica Fiat 500: il tour europeo “The Fiat 500 Forever Young Experience” e il concorso “Hai vinto 500”.

 

Fiat 500, l’icona del marchio torinese trionfa al Bea Italia 2017, il Festival Italiano degli Eventi e della Live Communication che da 14 anni incorona la creatività Made in Italy. Presso il Superstudio Più di Milano si è tenuta la cerimonia di premiazione dove 45 manager delle principali aziende investitrici del settore hanno assegnato i famosi Elefantini.

Fiat 500 60TH Anniversary protagonista indiscussa in tutte le tappe del 500 Forever Young Experience, al pari di una diva!

Read More

Page 1 of 2

©2016 Gruppo Bossoni. All Rights Reserved. - Reg.Imp. Bs n.01678370170 - Privacy Policy • powered by kreativemind